energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Due incidenti sulle strade toscane: uno mortale a Viareggio Notizie dalla toscana

Tanta paura ma per fortuna nessun ferito nel singolare incidente multiplo avvenuto poco prima delle 20.00 di sabato 15 ottobre sulla superstrada Firenze-Pisa-Livorno. All’altezza dell’uscita di Lastra a Signa (Firenze) una scala, persa da un veicolo sulla corsia di sorpasso, è diventata un pericoloso ostacolo per le auto che sopraggiungevano in direzione del capoluogo toscano. A causa dell’urto con la scala, almeno una decina di auto hanno riportato danni meccanici o alla carrozzeria, nonché la foratura dei pneumatici. Per soccorrere gli automobilisti, la polizia stradale ha inviato quattro carrattrezzi. Per fortuna l’incidente non ha avuto ripercussioni significative sul traffico della superstrada, che in quel momento era scorrevole. E nelle prime ore di domenica 16 ottobre un secondo incidente, stavolta purtroppo mortale, si è registrato lungo il viale dei Tigli, la strada che collega Viareggio a Torre del Lago. Intorno alle 4:00 una Bmw, forse a causa dell’alta velocità, si è schiantata contro un albero. Nel frontale un diciannovenne romeno è morto, mentre 4 delle altre 6 persone che al momento dell’impatto viaggiavano sull’auto sono rimaste gravemente ferite. Secondo una prima ricostruzione, i giovani, 7 romeni di età compresa fra i 19 ed il 25 anni, avevano trascorso la serata in una discoteca di Viareggio e stavano tornando a casa a Torre del Lago.

 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »