energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Due nuovi treni per i pendolari toscani Società

«La Regione – ha dichiarato l’assessore regionale ai Trasporti, Luca Ceccobao – sta lavorando per rispettare gli impegni presi con i cittadini e per migliorare le condizioni di viaggio dei pendolari». Ceccobao è intervenuto nella mattinata di ieri, 19 dicembre, alla presentazione dei due nuovi treni regionali tenutasi alla stazione di Santa Maria Novella. Come ha ricordato anche Gianluca Scarpellini, direttore regionale di Trenitalia, i due convogli ferroviari sono stati ristrutturati da un’azienda di Calcinaia (Pisa) per rendere più confortevole e, aggiungeremmo, decoroso il viaggio quotidiano dei pendolari del Mugello, del Livornese, del Lucchese e del Pisano. Si tratta di un treno diesel a cinque carrozze destinato alla linea Firenze-Pontassieve-Borgo San Lorenzo e di un treno elettrico a sei carrozze che viaggerà sulle linee Firenze-Pisa-La Spezia, Firenze-Prato-Lucca e Firenze-Livorno. La Regione ha siglato con Trenitalia un protocollo per la ristrutturazione di alcuni treni regionali e grazie ad esso destinerà 5 milioni di euro l’anno al gruppo ferroviario a patto che questo investa ogni anno 150 milioni di euro per acquistare nuovi treni. «Il nostro obiettivo è rinnovare treni e carrozze in tutta la Toscana», ha concluso l’assessore regionale Ceccobao.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »