energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Due patenti falsificate ritirate dalla stradale di Prato Cronaca

Nella mattinata di ieri, 6 marzo, la polizia stradale di Prato ha scoperto ancora una patente falsificata. Già nella giornata di venerdì 2 marzo gli agenti pratesi avevano fermato un cittadino albanese di 34 anni che guidava avendo con sé una licenza di guida non italiana e, per di più falsificata. Dopo la denuncia al trentaquattrenne albanese, però, la polizia pratese si è imbattuta in una nuova patente falsa. Intervenuti in via Leonardo da Vinci per un tamponamento a catena fra un autocarro condotto da un trentatreenne di Montemurlo e due auto guidate da due giovani di 33 e 35 anni, gli agenti hanno riscontrato che la licenza di guida del conducente dell’autocarro presentava incongruenze (un numero di serie del documento con un numero di cifre palesemente inferiore a quello dei documenti di guida emessi di recente; due indicazioni tra di loro contraddittorie sulla presenza di limitazioni alla guida; l'indicazione, come Autorità competente al rilascio, della Prefettura quando, già anni prima del presunto rilascio, tale competenza era passata alla Motorizzazione) e dalle verifiche sul terminale si sono accorti che effettivamente il trentatreenne non era registrato fra gli abilitati alla guida. La licenza di guida gli è stata sequestrata, mentre il giovane è stato denunciato per falsificazione di documento, uso di atti fasulli e guida senza patente.

Foto: http://www.politikos.it 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »