energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Due pusher arrestati dalla polizia di Firenze Cronaca

La polizia di Firenze ha messo a segno una nuova serie di arresti per spaccio di droga. A finire in manette un quarantacinquenne marocchino che, nel pomeriggio di giovedì 22 marzo, è stato sorpreso in via della Scala mentre cedeva ad un ventiquattrenne italiano, in cambio di denaro, 3 dosi di eroina. Fermato dagli agenti delle volanti, è stato seguito fino al suo nascondiglio di via Alamanni, dove sono state rinvenute altre 4 dosi di eroina. Nella mattina di ieri, 23 marzo, è finito invece in manette un secondo pusher che alloggiava in un albergo di Campi Bisenzio (Firenze) e che nascondeva nella sua camera 1.000 euro in contanti e 8,5 grammi di eroina. Addosso al ventinovenne spacciatore tunisino, i poliziotti hanno trovato ben 15 dosi di droga. Sempre nella giornata di ieri, poi, gli agenti delle volanti hanno identificato tre cittadini albanesi di 22, 25 e 33 anni che erano irregolari sul suolo italiano, nonché condotto in Questura due lucciole romene di 20 e 22 anni che sono state fermate in via Pratese. Sanzione per guida in stato di ebbrezza e ritiro della patente, infine, un quarantacinquenne romeno fermato sempre in via Pratese mentre guidava con un tasso alcolemico superiore al consentito.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »