energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Due ragazzi picchiano il controllore sul treno Cronaca

Il treno regionale 11701 parte dalla stazione fiorentina di Santa Maria Novella con destinazione Pisa. È la serata di domenica 2 dicembre e due minorenni, un sedicenne di Chiavari ed un diciassettenne di Genova, viaggiano senza biglietto. Il capotreno chiede ai due ragazzi di vedere il loro titolo di viaggio, ma per tutta risposta questi gli si sono scagliati addosso. Nel breve tragitto che conduce dalla stazione centrale di Firenze a Signa, l’uomo è stato ridotto ad una maschera di sangue e nemmeno l’intervento di alcuni viaggiatori è servito ad evitare il pestaggio del capotreno. I ragazzi, infatti, hanno spintonato e minacciato coloro che si erano mossi in aiuto del ferroviere. Quando quest’ultimo ha trovato la forza per aggrapparsi al freno di emergenza, il treno si è fermato nella stazione signese, dove sono intervenute due pattuglie dei carabinieri ed un’ambulanza. Il sedicenne ed il diciassettenne liguri sono stati denunciati per lesioni, violenza e minacce a pubblico ufficiale e per interruzione di pubblico servizio. A causa della loro folle violenza, infatti, il treno è arrivato a Pisa con un'ora di ritardo. Dopo le medicazioni ospedaliere, il capotreno, è tornato a casa e ne avrà per una ventina di giorni.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »