energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Due Strade, sabato 9 aprile cambio nome per stadio e due vie Sport

Firenze – Sabato prossimo cambieranno nome lo stadio nel rione delle Due Strade e due vie adiacenti ciò per rendere omaggio al partigiano Gino Bozzi ed ad Armando Segato e Stefano Borgonovo due glorie della Fiorentina Calcio.

A Borgonovo verrà intitolato la via davanti all’impianto sportivo delle ”Due Strade” che va da Via Leonardo Ximenes a Via Accursio in Oltrarno.

L’attaccante viola era nato a Giussano il 17 marzo 1964 ed è deceduto il 27 giugno 2013 stremato dalla Sla. Ha indossato la maglia della Fiorentina nelle tre stagioni dal 1988 al 1992.

A Segato verrà intitolato il largo all’angolo tra la nuova Via Borgonovo e Via Accursio. L’elegante ed indimenticabile mediano viola era nato a Vicenza il 3 maggio 1930 ed è morto a Firenze il 19 febbraio 1973 di Sla. E’ stato uno dei grandi protagonisti dello scudetto della Fiorentina conquistato nel campionato 1955-56.

Per l’impianto sportivo verrà confermato ufficialmente l’intitolazione a Gino Bozzi nato a Firenze il 22 ottobre 1905 e morto il 4 gennaio del 1944 a seguito delle ferite riportate in un’aggressione dei fascisti nella periferia della città.

“Con questa decisione- ha detto Andrea Vannucci – intendiamo ricordare due campioni che hanno fatto la storia della Fiorentina e deceduti per un male incurabile. Lo stadio invece – ha proseguito l’assessore allo sport del Comune di Firenze – viene dedicato a Gino Bozzi, un partigiano che ha dato la propria vita per la liberazione di Firenze”.

Chantal Borgonovo, moglie dell’indimenticabile attaccante viola, ha ricordato come Stefano abbia amato Firenze e sia stato ricambiato. Cristiana Segato, figlia del calciatore, ha ringraziato per la sensibilità e l’attenzione che Firenze ha sempre riservato a suo padre.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »