energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Rapine in appartamento: due arresti a Firenze Cronaca

Giornate di intenso lavoro per la polizia fiorentina. Nella giornata di ieri, giovedì 20 settembre, due cittadini lituani di 31 e 39 anni sono stati arrestati dopo una fuga a piedi per i giardini del parco di villa Vogel. I due avevano messo a segno due colpi in appartamento in un condominio del capoluogo toscano ma, dopo aver svaligiato il primo, erano stati sorpresi sul pianerottolo dal figlio minorenne della padrona della seconda casa. Ricevuto l’allarme, gli agenti delle volanti li hanno rintracciati notando la loro auto parcheggiata nei pressi del palazzo in cui erano avvenuti i furti, che avevano loro fruttato gioielli e contanti per circa 20.000 euro. Durante la notte fra giovedì 20 e venerdì 21, invece, sono stati arrestati un ventenne spacciatore egiziano trovato con in tasca 45 grammi di marijuana nei pressi della vasca dei Cigni della Fortezza da Basso, ed un quarantatreenne cingalese che aveva minacciato un uomo in via di Novoli con un paio di forbici per tentare di rapinarlo. Sempre nella giornata di ieri sono stati arrestati dalla polizia di Firenze un ventinovenne senegalese ed un ventisettenne pugliese per ricettazione al mercato di San Lorenzo, nonché un trentottenne fiorentino che aveva rubato il portafogli ad un cinquantasettenne che stava accompagnando la figlia a scuola. La polizia municipale del capoluogo toscano, invece, ha sanzionato con una multa e con il sequestro della merce un venditore italiano che aveva allestito un banco non autorizzato fuori dalla stazione ferroviaria di Santa Maria Novella.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »