energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

E-Book: in Germania è finito il boom Internet

Francoforte – E` cresciuta la quota dell`E-Book nel mercato tedesco dell`editoria, ma alla Buchmesse 2015 in corso di svolgimento nella grande area fieristica del capoluogo dell`Assia, nessuno festeggia. Su un giro di affari di 9,4 miliardi di euro, il libro digitale ha raggiunto quota 5,6%, ma nello stesso tempo, come rileva una ricerca presentata alla Fiera, ha ridotto il suo slancio. Il settore e´ aumentato del 12.8%, ma la crescita ha fortemente rallentato la sua corsa. Soprattutto se si pensa che solo tre anni fa, si registravano aumenti anche del 300% rispetto all´anno precedente.

E` dunque alla fine il boom dell´E-Book? Si chiede il quotidiano economico Tedesco Handelsblatt, che ricorda come nei prossimi mesi, durante le settimane dei regali natalizi, il libro di carta torna a fare il sovrano assoluto delle vendite. Secondo gli esperti e´ probabile che il libro digitale possa nel giro di qualche anno conquistare al massimo il 10% del mercato. Una valutazione piu`prudente di quella che l´anno scorso aveva avanzato la societa´ di consulenza Pricewaterhaus Coopers che aveva elaborato una previsione di crescita fino al 16% gia`nel 2017.

I motivi di questo rallentamento sono da una parte il fatto che la differenza di prezzo a favore del libro da tablet non viene considerate dai lettori un fattore decisivo per abbandonare le pagine di carta. Dall`altra risultano fortemente rallentate anche le conversion dei lettori verso lo schermo del computer. Si tratta di un fenomeno tipocamente europeo, visto che come rileva ancora Handelsblatt, negli Stati Uniti l`E-Book ha gia` conquistato il 20% del mercato. Tuttavia anche negli Usa si registra il fatto che se gli editori aumentano il prezzo del digitale, le vendite calano nettamente.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »