energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

E’ Dakchoune il re della Firenze-Fiesole-Firenze Sport

Nonostante la stagione non certo favorevole ben 2300 si sono presentati stamani allo Stadio Ridolfi, al Campo di Marte per prendere parte alla Firenze-Fiesole-Firenze, corsa podistica amatoriale ormai popolare per tradizione, storia, cultura e sport. Al via presenti anche alcune personalità tra cui Dario Nardella vice sindaco di Firenze e per il comitato organizzatore il presidente Lamberto Matteucci e Carlo Alberto Calamandrei, presidente del Comitato provinciale Aics che da molti anni sopportano insieme ai loro collaboratori la fatica e gli oneri di mettere in piedi una manifestazione sempre più impegnativa.
   Comunque i loro sforzi sono stati gratificati sia dall’alto numero dei partecipanti, sia dalla circostanza che l’interesse per questo appuntamento amatoriale ha decisamente varcato i confini della Toscana (sempre maggiore il numero dei podisti di altre regioni).
  I percorsi erano tre : quello lungo e famoso di km. 16,500; quello intermedio di km. 6,500 (da Firenze a San Domenico e ritorno); quello breve di km. 2,500 intorno a Campo di Marte per ragazzi e loro familiari.
  L’attenzione di tutti, naturalmente, era concentrata sul tracciato lungo cioè Firenze, Fiesole, Via di Vincigliata, Castel del Poggio, Ponte a Mensola, Lungo l’Affrico, Viale Righi, Viale Fanti, Viale Paoli, stadio “Ridolfi”.
  Il grande gruppo si frazionava quasi subito ed in testa restavano i favoriti che poi andavano frazionandosi. Al comando restava da solo il marocchino Abdeljllah Dakchoune che difende i colori del GS. Maiano. Una marcia trionfale la sua visti i distacchi inflitti ai più immediati inseguitori. Un epilogo non certo a sorpresa in quanto il podista nord africano più volte si è imposto in manifestazioni di questo tipo. Dakchoune copriva il tracciato in un’ora e un minuto.
  Al secondo posto si classificava il compagno di squadra Andrea Franchini con un distacco di 4’10”; mentre terzo era Luca Baroncini del GS. Firenze Triathlon a 6’05”. Quarto Paolo Romagnoli; quinto  Matteo Paganelli.
  In campo femminile affermazione di Francesca Meini davanti a Elena Castellotti e la fiorentina Grazia Ranfagni. La classifica delle 29 società partecipanti (stilata per numero di partecipati)  : 1°) GS. Walking Firenze 154; 2°) GS. Maiano 131; 3°) Le Panche Castelquarto 74. Ed alla fine allo stadio Ridolfi premi, complimenti ed auguri per tutti.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »