energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

E’ Edoardo Sali la Stella di Vinci Sport

Con un volatone di gruppo si è concluso il Trofeo Vescovi di ciclismo per allievi disputato stamani domenica a La Stella di Vinci. Tanti tentativi di fuga, ma il gruppo, 88 al via, riusciva a neutralizzarli tutti.   Così epilogo allo sprint e quarta vittoria di Edoardo Sali alfiere della “Milleluci” di Casalguidi una delle società più attive e più vincenti del ciclismo minore toscano (era anche la società “protetta” da l’indimenticabile Franco Ballerini).
L’ordine d’arrivo offre una curiosità : i primi quattro classificati parteciperanno agli imminenti campionati italiani su pista a Dalmine di Bergamo. Piccioli e Fiaschi hanno vinto ciascuno due titoli toscani su pista.
  Stamani sugli scudi la “Milleluci”; ma voto alto anche per la “Bessi” di Calenzano, in questa occasione con Piccioli e quest’anno davvero protagonista conquistando negli juniores anche un titolo italiano; “Iperfinish Stabbia” con Fiaschi e Masi; la “Ciclismo Montecarlo Lucca” che oggi ha piazzato ben tre corridori tra i primi dieci.
Ordine d’arrivo
1°) Sali Edoardo (Pol. Milleluci, Casalguidi) km. 70; media 40,892; 2°) Piccioli Geremia (“Fosco Bessi”, Calenzano); 3°) Fiaschi Tommaso (GS. Iperfinish Stabbia); 4°) Masi Davide (id.), 5°) Nesi Nicolas (Ciclismo Montecarlo Lucca); 6°) Maarouf Nabil (Ortonovo); 7°)  Boni Davide (Campi Bisenzio); 8°) Mori Filippo (Montecarlo); 9°) Lahrach Adenale (Sancascianese), 10°) Ghilardi Matteo (Montecarlo).

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »