energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

E’ giallo sulla moria di 52 cardellini a Empoli Cronaca

Cinquantadue cardellini senza vita sono stati ritrovati a Empoli, in un terreno agricolo in località Villanova, dalle guardie dell’Enpa (Ente nazionale protezione animali) richiamati sul luogo dalla segnalazione di alcuni tecnici dell’acquedotto locale, che stavano compiendo lavori di manutenzione della rete idrica.
In pochi metri quadri, il terreno era cosparso dai corpicini esanimi e apparentemente intatti dei piccoli volatili. Accanto, una pozza d’acqua e un canale ad uso agricolo.
L’ipotesi più probabile è che i piccoli volatili, appartenenti a una specie protetta in quanto a rischio d’estinzione, si siano fermati per abbeverarsi. Qualcosa nell’acqua potrebbe avere provocato l’avvelenamento simultaneo di tutti gli uccelli, anche se la risposta precisa si avrà solo fra 15 giorni circa, al termine delle analisi che verranno compiute dall’Istituto Zooprofilattico, cui le guardie Enpa hanno consegnato i cardellini.
Il caso è stato segnalato a Arpat e Asl; un caso simile, con una moria improvvisa di uccelli acquatici, era accaduto a Fosso Brugiano, vicino a Massa. Le analisi immediatamente eseguite hanno rilevato la presenza nelle spoglie degli animali di metaldeide, un composto usato in agricoltura contro le lumache.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »