energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

È il giorno di Barabesi, a Malmantile pone il diciottesimo sigillo Sport

Continua il momento d'oro per il Team Hopplà Wega Truck Italia Valdarno che al Trofeo Città di Malmantile coglie la sua diciottesima vittoria stagionale per merito di Mattia Barabesi, autore di una prova superlativa, conclusa a braccia alzate sul rettilineo d'arrivo.
Il senese di Serre di Rapolano ha interpretato la gara alla sua maniera, attaccando in continuazione sin dalle prime battute sul percorso alle porte di Firenze, involandosi poi in maniera decisa poco prima dell'ultima asperità, a circa sette chilometri dal traguardo. Nessuno è stato in grado di replicare, nonostante il tentativo dell'ex-giallonero Taliani che fino agli ultimi metri ha cercato invano l'aggancio al battistrada. Prova sopra le righe anche per Kristian Sbaragli (che ha chiuso settimo), reduce dallo splendido terzo posto al Campionato Italiano. Anche questa volta, suo malgrado, l'atleta di Castelfiorentino è stato anticipato da un suo compagno di strada, dimostrando però al contempo una condizione invidiabile che potrà comunque tornargli molto utile nei prossimi appuntamenti.
«Una giornata fantastica – racconta Mattia – che cancella in un solo colpo una stagione finora così così. Sono uscito bene dal campionato italiano e oggi ho avuto buone sensazioni sin da subito. Mi sono mosso più di una volta, la prima al chilometro zero, ma nel finale sono partito deciso, per provare ad andare all'arrivo, e così è stato. Sapevo di avere Taliani abbastanza vicino, anche se quando mi sono voltato all'ultimo chilometro non l'ho visto e mi sono un po' tranquillizzato, forse troppo, anche se il vantaggio è stato sufficiente fino all'arrivo. Per me questo 2012 è una stagione importante: finalmente è arrivata la vittoria, ora devo rimanere concentrato per cercare ancora buoni risultati nelle prossime settimane».


Foto:Scanferla

Print Friendly, PDF & Email

Translate »