energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

E’ la polacca Malgorzata Jasinka la regina del Giro della Toscana Sport

E’ della 28enne polacca Malgorzata Jasinka questa 17° edizione del Giro della Toscana femminile. Un risultato a sorpresa perché altre erano le candidate alla vittoria finale. La Jasinka ha costruito il successo nella difficile tappa di Volterra (sua anche la classifica del Premio della montagna).
   L’ultima tappa disputata questo pomeriggio, partenza da Lucca ed arrivo in Piazza della Repubblica a Firenze, si è conclusa in volata nella quale ha prevalso Giorgia Bronzini. Per la campionessa del mondo è stata la seconda vittoria in questo giro.
  Queste le posizioni finali delle migliori italiane : 4° Valentina Bastianelli; 7° Rossella Ratto (1° nella classifica delle giovani); 10° l’inossidabile toscana Fabiana Luperini.
  Proprio il Gruppo sportivo che fa capo alla Luperini organizza per domenica 9 settembre una corsa a Pontedera a conclusione della quale il c.t. Salvoldi darà il nome delle sette azzurre – la Bronzini partecipa di diritto in quanto iridata – selezionate per i mondiali in programma in Olanda ala fine di questo mese.
Per il ciclismo minore in Toscana da segnalare l’esito del G.P. Industria del Cuoio per dilettanti a Santa Croce sull’Arno che ha registrato la prima vittoria del veneziano Marco Prodigioso. Secondo l’empolese Kristian Sbaragli, terzo Alfonso Fiorenza di Gragnano di Lucca.
  Molto attese oggi anche due corse per allievi : quella ad Agliana che ha visto l’affermazione dell’emiliano Francesco Messieri davanti al massese Gabriele Giannelli e di Figline Valdarno nella quale ha vinto il campano Francesco Baldi precedendo il compagno di squadra Andrea Vernetta.

Foto: www.tg.la7 it

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »