energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

E’ morto Arnaldo Ballerini, uno dei padri della psichiatria fiorentina Cronaca

Firenze-  Arnaldo Ballerini, uno dei padri della psichiatria fiorentina, è morto stamattina, a 87 anni.  Fondatore della società della psicopatologia, era in pensione da circa 20 anni, ma da pochi mesi era uscito il suo ultimo saggio sulla schizofrenia. I funerali si terranno domani nella chiesa della Santissima Annunziata.  Paolo Morello Marchese, commissario dell’Azienda sanitaria dell’area vasta centro ha inviato subito una nota di condoglianze: “Non solo la sanità fiorentina gli deve molto, ma anche tutto quel movimento che, a partire dallo smantellamento dei manicomi, ha dato dignità a chi viene curato per una malattia del corpo o della mente”. “Credo di interpretare il sentire di tutti i miei colleghi, in particolare di quelli del Dipartimento della salute mentale, porgendo a nome di tutta l’Azienda sanitaria di Firenze le mie condoglianze ai suoi familiari”.

Anche il sindaco Nardella ha voluto esprimere il suo cordoglio: “Ci ha lasciato uno dei padri della psichiatria moderna e della psicopatologia italiana, una persona brillante professionalmente, intellettualmente e umanamente, che ha continuato a lavorare fino all’ultimo”.

 


Print Friendly, PDF & Email

Translate »