energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

E’ nata “Camilla”, la taxi card prepagata STAMP - Azienda

“Camilla” è stata presentata stamani dal presidentedella cooperativa fiorentina Maurizio Ciardi all’assessore provinciale al turismo Giacomo Billi e alla direttrice di Convention Bureau Carlotta Ferrari, i quali hanno accolto positivamente la nuova card, “Un nuovo strumento pratico e utile per coloro che vorranno usufruire dei taxi in città e nei comuni limitrofi”. “Camilla” è stata presentata anche al vicesindaco del comune di Firenze Dario Nardella con il consigliere comunale Michele Pierguidi, durante un breve incontro davanti a Palazzo Vecchio “L’amministrazione accoglie con molto favore le iniziative che puntano a migliorare un servizio importante per la città come è quello dei taxi – afferma il vicesindaco – e sono certo che ‘Camilla’ riscuoterà un buon successo fra gli utenti”.

La tessera prepagata, con le dimensioni di una carta di credito, può essere ricaricata recandosi alla sede della So.Co.Ta (via Valdinievole,44c), prossimamente anche tramite banca, e chi l’acquista potrà usufruire di uno sconto del 5%. “E’ una vera e propria rivoluzione nel sistema dei trasporti – ha sottolineato il presidente Ciardi – è comoda e veloce, si può usare sempre e senza il rischio di rimanere senza contanti, e si può dare ai figli da utilizzare all’uscita della discoteca”.  La card inoltre è pensata anche per i professionisti. Come omaggio a chi utilizza spesso il taxi, la tessera è disponibile  nella versione a consumo con la fattura che arriva direttamente a casa a fine mese, eliminando così il problema delle raccolte ricevute. Insomma, d’ora in poi, lasciare la macchina a casa sarà più semplice, niente più problema di parcheggio e di code interminabili, basta portare con sé “Camilla”, la nuova carta prepagata della So.Co.Ta.

 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »