energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

E’ toscano il parrucchiere campione del mondo Società

Un grande talento quello di Federico Lucchese, il trentaquattrenne toscano da cinque anni comproprietario del negozio “I parrucchieri” di San Frediano a Settimo, che è riuscito ad arrivare ai vertici dell’acconciatura mondiale.
Ha cominciato a lavorare giovanissimo per poi frequentare l’Accademia Nazionale Parrucchieri in cui si è diplomato maestro nel 2002. Tutto per seguire una passione che, unita all’impegno e alla costanza, lo ha indotto a cimentarsi anche in gare e sfide importanti.
Prima il Campionato toscano, e nel 2002 la prima vittoria in quello italiano a cui è seguita nel 2003 una doppia medaglia d’oro nell’europeo. Poi, dopo otto anni di fermo e una dura selezione, l’ingresso nella Squadra italiana Acconciatori nella categoria “uomo”.
Una preparazione quasi atletica quella di Federico Lucchese, che ha richiesto un continuo perfezionamento in nuove tendenze e tecniche che, anche per l’uomo, non consistono più solo nel taglio più o meno tradizionale ma anche in mèche e colorazioni, anche le più strane.
Finalmente il 7 e l’8 ottobre a Milano, è arrivata l’agognata competizione mondiale con l’OMC Hairworld 2012 che ha visto oltre mille concorrenti provenienti da cinquanta paesi del mondo sfidarsi nell’ Hairworld-World cup 2012, il campionato di acconciatura a squadre svoltosi nell’ambito del salone Intercharm dell’Organisation Mondiale Coiffure.

56777888.jpg"E’ il conseguimento di un traguardo raggiunto lavorando anni – ha detto Federico – fatto di sacrifici e domeniche perse a perfezionarsi". E, nel corso dell’incontro con il Sindaco di Cascina Alessio Antonelli, ha ribadito: "Ad ogni edizione del mondiale l'Italia è la squadra da battere. Per questo sono stato molto orgoglioso di far parte della nazionale italiana dopo aver superato una lunga serie di selezioni. Partecipare ed essere riusciti a vincere un mondiale organizzato dalla Organizzazione Mondiale dei Coiffeur ti fa capire quanto ancora il prestigio dell'Italia sia forte nel mondo". 
Dalla sua pagina Facebook garantisce di non essersi montato la testa perché l’importante è rimanere aggiornati e dare sempre il massimo. C’è da credergli, visto che nel suo negozio i prezzi, dopo la vittoria, non sono aumentati. 

Giovanna Focardi Nicita

Print Friendly, PDF & Email

Translate »