energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Easy Green e Nuovi Cantieri Apuania: interviene Gianfranco Simoncini Società

Nuovi Cantieri Apuania ed Easy Green al centro della giornata dell’assessore regionale alle Attività produttive, lavoro e formazione, Gianfranco Simoncini. L’incontro del 18 aprile con il Governo, ha spiegato Simoncini, sarà decisivo per capire se sarà o meno messa in atto la commessa della seconda nave per Rete Ferroviaria Italiana. Da ciò dipenderà il futuro dei Nuovi Cantieri Apuania. Per avere notizie dalle rappresentanze sindacali circa la situazione dei cantieri di Marina di Carrara (Massa Carrara), l’assessore regionale ha scritto oggi, 6 aprile, a Fiom, Fim e Uilm, ribadendo che la Regione Toscana è impegnata per tentare di garantire un posto di lavoro a tutti gli operai. La lettera è stata inviata, per conoscenza, anche al Comune di Carrara ed alla Provincia di Massa Carrara. Più articolata la situazione della ex Isi di Scandicci (Firenze). A Simoncini il rappresentante della cordata Easy Green ha confermato la volontà dell’azienda di proseguire il proprio impegno nell’area di Scandicci e, quindi, di garantire un impiego ai lavoratori della ex Isi. Easy Green, alla presenza dell’assessore al Lavoro della Provincia di Firenze, Elisa Simoni, e del sindaco di Scandicci, Simone Gheri, ha però annunciato che il progetto iniziale per il rilancio della ex Isi è ormai superato a causa delle mutare delle normative sull’energia solare. Venerdì 13 aprile, dunque, l’azienda ed i sindacati torneranno ad incontrarsi per cercare un accordo. Va avanti, però, la trattativa con Eneco e Solar Light, che sembrerebbero intenzionate ad assorbire alcune decine di lavoratori della ex Isi.


Foto: http://www.regione.toscana.it
 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »