energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Ebrei in Toscana, aperta la grande mostra di Palazzo Medici Foto del giorno

Firenze. Taglio del nastro alla mostra “Ebrei in Toscana (XX-XXI secolo)” allestita nei locali della Sala delle Carrozze di Palazzo Medici Riccardi, che racconta 200 anni di vita delle comunità ebraiche toscane e i loro intrecci con il resto della comunità ebraica italiana, i suoi collegamenti con quella europea, mediterranea e internazionale (fino alla fine del prossimo febbraio, dalle 10 alle 18 escluso il lunedì). 

La mostra nasce nell’ambito delle iniziative che la Regione Toscana ha finanziato per il centesimo anniversario della Prima guerra mondiale e del settantunesimo anniversario della Liberazione del campo di sterminio di Auschwitz. Dentro questa cornice si colloca la ricerca storico-scientifica condotta dall’Istituto Storico della Resistenza e della Società Contemporanea della Provincia di Livorno, con la collaborazione della Scuola Normale Superiore di Pisa e di partner di rilevanza nazionale ed internazionale quali il Memorial de la Shoah di Parigi, lo Yad Vaschem di Gerusalemme, il Primo Levi Center di New York.

Un progetto di ricerca che si è sviluppato nell’arco temporale di tre anni. Cristina Grieco, assessore regionale Istruzione, ha annunciato un accordo con la direzione scolastica regionale in modo che la mostra sia un momento importante nella formazione alla democrazia dei ragazzi. Il rabbino capo Joseph Levi ha sottolineato il grande contributo che la esposizione offre per la conoscenza della storia di tutte le componenti della società toscana.

“Questa iniziativa parte non a caso da Livorno – ha detto ancora l’assessora Cristina Grieco  – una città da sempre tollerante e multiculturale che non ha mai avuto e voluto un ghetto ebraico. Si tratta di un progetto importante, nato per mostrare il percorso delle comunità ebraiche toscane attraverso le vicende storiche, spesso purtroppo dolorosissime, che non sono comunque a distruggere legami e interazioni civili e sociali”.

mostra-ebrei

Print Friendly, PDF & Email

Translate »