energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Eccidio Crespino, cerimonia in onore dei 42 civili uccisi dai militari tedeschi Breaking news, Cronaca

Marradi – Si svolgerà domenica prossima, 23 luglio, la commemorazione delle vittime dell’eccidio di Crespino del Lamone. Furono 42 i civili inermi che i militari tedeschi trucidarono nel 1944. I loro resti, da allora, riposano all’interno del sacrario-ossario eretto nella frazione marradese. 
Le celebrazioni, promosse dal comitato onoranze caduti civili Crespino-Fantino assieme al Comune di Marradi, avranno inizio alle ore 9,30 col raduno in piazza don Trioschi, poi alle 10 il corteo raggiungerà il monumento ossario per il rito dell’alzabandiera. Alle 10,30 sarà officiata la messa dal vescovo di Faenza-Modigliana Mario Toso mentre alle 11 sono previsti gli interventi del comitato onorcaduti Irene Alpi, del sindaco di Marradi Tommaso Triberti, cui seguirà l’orazione ufficiale tenuta da Giuseppe Matulli. Tra i rappresentanti istituzionali che parteciperanno, il deputato David Ermini, la consigliera regionale toscana Fiammetta Capirossi e la consigliera regionale dell’Emilia-Romagna Manuela Rontini. La cerimonia si chiuderà con il rito dell’onore ai caduti. 
Nell’ambito delle iniziative commemorative, venerdì 21 luglio al circolo sociale di Crespino alle 21 si terrà la presentazione della pubblicazione in omaggio al prof. Mario Nati.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »