energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Edison. Si lavora per il futuro Cronaca

Nelle ultime ore è arrivata anche Green Peace fra gli scaffali sempre più vuoti della libreria. Oggi ci sarà il regista e attore Alessandro Riccio che leggerà alcune delle fiabe più classiche di sempre. E poi ancora tè delle cinque con torte fatte in casa, la compagnia teatrale degli “Improvisti” che si farà guidare dal pubblico per il suo spettacolo, danza e musica. Per usare una brutta espressione, lo “switch-off” della libreria Edison sarà di quelli in grande stile.

Nel mentre, è stato confermato dai dipendenti che il vicesindaco Dario Nardella «ha fatto sapere di una cordata di imprenditori fiorentini legati all’editoria» pronti a rilevare l’attività. Su tempi e modi dell’operazione, però, ancora poco è dato conoscere. Se infatti il Tribunale dichiarerà il fallimento della libreria, allora, «i tempi sulla data di rilascio dell’immobile si allungheranno». E gli imprenditori, stanno valutando «attentamente» l’evolversi della situazione.

Per quello che riguarda gli ultimi giorni della libreria, invece, il programma di eventi è fitto e in continua evoluzione. Per domenica è prevista una performance di danza a cura della compagnia Virgilio Sieni e, a seguire, un flash mob organizzato da Laboratorio Nove dall’ironico titolo “Se lo sapevo prima l’avrei comprata io la Edison e ci facevo un bel ristorante”. Dopo questo sarà la volta del mini-live della polistrumentista Claudia Bombardella e del suggestivo reading di Antonio Petrocelli, che rileggerà in lucano il Canto Notturno di un pastore errante dell’Asia di Giacomo Leopardi. Lunedì, infine, grande attesa per il reading dello scrittore fiorentino Marco Vichi e dell’attore Lorenzo Degl’Innocenti per una lettura di racconti editi e inediti.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »