energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Edizione 40 del Torneo “Città di Santa Croce” Mauro Sabatini Sport

Santa Croce sull’Arno – Taglia quest’anno il traguardo storico e prestigioso dei quarant’anni il Torneo ITF giovanile “Città di Santa Croce” Mauro Sabatini TFL, organizzato dal Tennis Club Santa Croce sull’Arno (Pisa) e in programma dal 14 al 19 maggio.

Il torneo internazionale Juniores più importante d’Italia dietro al Bonfiglio, unico Grado 1 ospitato nella nostra Penisola, entra orgogliosamente nella quinta decade della sua esistenza con un po’ di nostalgia per il cammino effettuato fino ad oggi ma allo stesso tempo con lo sguardo rivolto verso l’innovazione e il futuro.

Impossibile, di fronte a un momento simbolico come il quarantesimo, non ripensare ai diciassette futuri vincitori di una prova del Grande Slam e i dodici futuri numeri 1 al mondo (Martina Hingis, Thomas Muster, Gustavo Kuerten, Marcelo Rios, Andy Murray solo per citarne alcuni) che sono passati da Santa Croce.

L’entry list dell’edizione 2018 – Saranno quarantuno le Nazioni rappresentate nell’edizione di quest’anno, un autentico giro del mondo che andrà a toccare i cinque continenti alla scoperta di realtà, tennistiche e non solo, molto diverse dalla nostra: dal dominicano Nick Hardt alla guatemalteca Maria Gabriela Rivera Corado, dal taiwanese Ray Ho alla burundese Sada Nahimana, quasi tutti gli angoli del pianeta saranno raccontati sui campi del Cerri. Anche sul piano tecnico la rassegna santacrocese presenta elevati motivi di interesse. Saranno infatti due i tennisti tra i primi dieci della classifica mondiale a scendere in campo: Nicolas Mejia (numero 7) e Juan Manuel Cerundolo (numero 10). E’ in particolare il colombiano, prima testa di serie del tabellone principale, a essere considerato un predestinato, già presente a Santa Croce nell’edizione 2017 dove giunse al terzo turno.

Tra le donne il livello è solo leggermente più basso, ma troviamo comunque cinque tenniste tra le prime 30 del ranking ITF: l’entry list è guidata dalla cinese Quinwen Zen (numero 17) e dalla svizzera Lulu Sun (numero 16), con quest’ultima che tenterà di ripetere la scalata delle sue connazionali Ylena In-Albon e Simona Waltert, finaliste dell’edizione 2017.

Le speranze azzurre – Non sarà semplice per i nostri portacolori ergersi a protagonisti, considerando la spietata concorrenza proveniente da fuori dei confini. Le maggiori speranze sono rivolte a Lorenzo Musetti, carrarese appena sedicenne e numero 33 delle classifiche mondiali. Il toscano è un talento purissimo dotato di un rovescio a una mano spettacolare, e sono parecchie le aspettative per il futuro sulle sue spalle: attualmente Musetti è il numero 2 al mondo tra i nati nel 2002 e un mese fa, con due anni di svantaggio rispetto alla concorrenza, ha trionfato nel Torneo ITF di Firenze, mostrando già evidenti progressi rispetto a pochi mesi prima.

Oltre a lui saranno inseriti di diritto nei tabelloni principali il padovano Davide Tortora (numero 82 al mondo) e la valtellinese Federica Rossi (143 al mondo), più le wild card annunciate in occasione della conferenza stampa di presentazione tenutasi questa mattina presso la sala consiliare del Comune di Santa Croce sull’Arno: Luca Nardi, Giulio Zeppieri, Luis Gomar Monio e Lisa Pigato per i tabelloni principali, Jacopo Landini, Christian Banti, Alberto Pistolesi, Samuele Pieri, Ginevra Parentini, Alessandra Anghel e Matilde Mariani per le qualificazioni.

Il programma completo – L’edizione 2018 del torneo internazionale juniores di Santa Croce – sponsorizzato TFL, Carismi, Crèdit Agricole, NBS Morena Pelli, Tuscania Industria Conciaria, Morellino – aprirà i battenti Sabato 12 Maggio con le qualificazioni. Da Lunedì 14 inizieranno i tabelloni principali di singolare e di doppio, fino alle finali di Sabato 19 Maggio, che saranno trasmesse su Supertennis (canale 224 della piattaforma Sky e 64 del digitale terrestre). Il Tennis Club Santa Croce sarà affiancato da altri circoli del territorio come consuetudine, visto che alcune gare delle qualificazioni e dei primi turni del tabellone principale di disputeranno sui campi del Ct Pontedera, mentre i campi del Ct Villanova Empoli e del Ct Fornacette verranno utilizzati per gli allenamenti. L’ingresso è libero per tutta la durata della manifestazione.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »