energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Effetti del caldo sulla salute: la Regione in sostegno degli anziani toscani STAMP - Salute

Le categorie più a rischio, è risaputo, sono i bambini e gli anziani. La riprova che il caldo asfissiante di questi giorni sta mettendo a dura prova soprattutto i più fragili è, purtroppo, venuta dalla morte del piccolo Franco alle Calvane e dei due anziani sul litorale pisano. Nonostante i tagli del Governo, la Regione Toscana ha messo anche quest’anno 400.000 euro a disposizione delle fasce più esposte al rischio calore della popolazione. Il contributo regionale finanzierà il progetto “Sorveglianza attiva della persona anziana fragile”, che porterà su tutto il territorio toscano iniziative per difendere anziani e bambini dalle emergenze climatiche e garantire loro un adeguato sostegno in questi giorni di calore africano. Come spiegato dall’assessore regionale al Diritto alla salute, Luigi Marroni, i contributi verranno distribuiti sulla base della popolazione residente a Comuni, Società della Salute e Asl del disretto toscano. Per la valutazione del rischio sanitario legato al caldo la Regione si avvale del progetto “Meteo Salute” del Laboratorio del Centro Interdipartimentale di Bioclimatolodia del’Università di Firenze, che aggiorna quotidianamente il sito Internet www.biometeo.it. La pagina web, accessibile liberamente, fornisce informazioni sui rischi salutari legati al caldo per bambini, anziani e fasce della popolazione a rischio.

Foto: http://www.terzaeta.com

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »