energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Efficientamento energetico e condomini: “Serve una politica di rilancio” Dibattito politico

Firenze – Bonus fiscali per l’efficientamento energetico a livello condominiale per riqualificare il patrimonio abitativo. E’ la proposta avanzata dal ministro per le Infrastrutture Graziano Delrio in una intervista apparsa sulla stampa. Una riqualificazione che sicuramente determinerebbe anche una nuova valorizzazione degli immobili. Basti pensare che in Toscana il patrimonio immobiliare, secondo l’Agenzia del Territorio, ha un valore complessivo di 555 milioni di euro, con un valore medio di 2.230 euro al metro quadro, che sale a 3.221 euro al metro quadro per Firenze.

“La scelta è quella giusta – commenta il vice presidente nazionale di Confassociazioni, Franco Pagani – ma serve una politica complessiva per il rilancio del settore edilizio. Vanno bene misure fiscali di prosecuzione per risparmio energetico, ma non sono sufficienti, serve un rilancio complessivo che va da agevolazioni fiscali per chi ammoderna e fa manutenzione degli immobili a agevolazioni per la compravendita e il cambio di casa in casa per agevolare la mobilità dei cittadini (anche in relazione alla mobilità del mondo del lavoro) e per la locazione. Un investimento che sarebbe prezioso per rilanciare il settore in un momento non facile per la nostra economia, come dimostrano gli ultimi dati”.

Secondo Alessandro Ferrari, presidente di Confartamministratori, “il degrado porta degrado, è noto, bisogna riqualificare le periferie e mantenere il patrimonio immobiliare privato di interesse storico e paesaggistico, per questo servono misure decise di sostegno del più grande parco immobiliare italiano: quello dei condomini”.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »