energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Elena De Blasio, giovane poetessa dark che ama i tatuaggi e Bukowski Cultura, STAMP - Azienda

Firenze – I poeti sono “rivelatori di entusiasmo, del misterioso fuoco che arde dentro, che i poeti hanno sempre saputo riconoscere”, dice il filosofo Sergio Givone in una intervista per “Con gli occhi dei poeti”, numero monografico della rivista Testimonianze dedicato alla poesia. E’ proprio da questo misterioso fuoco che nascono i versi di Elena De Blasio, giovane poetessa fiorentina che ha messo in epigrafe della sua opera prima una citazione da Charles Bukowski: “Se non ti esplode dentro a dispetto di tutto, non farlo”. 

Il libro si intitola “Magari fossi nata stronza – Taccuino d’amore per cuori nostalgici” ed è stato pubblicato nella collana Freestyle (scritture esordienti) della casa editrice thedotcompany di Reggio Emilia.  Si tratta di una raccolta di 55 poesie che esprimono le diverse sfaccettature dell’anima di una ragazza del nostro tempo: le emozioni, i desideri, l’amore ora felice ora tormentato e i momenti di profonda solitudine, come quelli rari ma esaltanti di consonanza con il mondo circostante. 

Il libro della De Blasio verrà presentato giovedì 18 ottobre, ore 17,30, alla Libreria Alzaia (viale Don Minzoni 25, Firenze).Insieme all’autrice partecipano Vittoria Franco (filosofa, senatrice per tre legislature) e Severino Saccardi, direttore di Testimonianze, interrogati dal giornalista Piero Meucci, direttore di StampToscana.it.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »