energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Eletti i direttori dei 20 nuovi Dipartimenti dell’Università di Pisa STAMP - Università

Il percorso di adeguamento dell'Università di Pisa alla legge n. 240 del 2010, il cosiddetto "decreto Gelmini", diverrà effettivamente attivo a settembre, con l'entrata in vigore dei 20 nuovi Dipartimenti. Come previsto dalla legge, i Dipartimenti saranno l'unità di base in cui si articolerà l'Ateneo pisano ed andranno a sostituire le attuali 11 Facoltà ed i 48 Dipartimenti in cui viene svolta la ricerca accademica. I nuovi Dipartimenti, in sostanza, aggregheranno le funzioni di didattica (Facoltà) e ricerca (Dipartimenti) e verranno divisi in sei settori culturali. I direttori dei nuovi Dipartimenti sono stati eletti fra il 18 ed il 29 giugno appena trascorsi. Per quanto concerne il settore delle Scienze matematiche e informatiche, Scienze fisiche e Scienze della Terra, alla guida del Dipartimento di Fisica vi sarà Francesco Fidecaro, mentre il Dipartimento di Informatica sarà diretto da Franco Turini e quelli di Matematica e Scienze della Terra rispettivamente da Marco Abate e Mauro Rosi. Nel settore di Scienze chimiche, Scienze biologiche e Scienze agrarie sono invece stati eletti Roberto Lorenzi (Dipartimento di Biologia), Roger Fuoco (Dipartimento di Chimica e Chimica Industriale), Claudia Martini (Dipartimento di Farmacia), Rossano Massai (Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari e Agro-Alimentari). Nel settore di Scienze mediche e Scienze veterinarie sono stati eletti Mario Petrini come direttore del Dipartimento di Medicina Clinica e Sperimentale, Paolo Miccoli come direttore del Dipartimento di Patologia Chirurgica, Medica, Molecolare e dell'Area Critica, Giulio Guido come direttore del Dipartimento di Ricerca Traslazionale e delle Nuove Tecnologie in Medicina e Chirurgia, Daniela Gianfaldoni come direttore del Dipartimento di Scienze Veterinarie. Per il settore dei Ingegneria civile e Architettura e Ingegneria industriale e dell'informazione sono, invece, stati eletti Donato Aquaro (Dipartimento di Ingegneria Civile e Industriale), Marco Raugi (Dipartimento di Ingeneria dell'Energia dei Processi e dei Sistemi) e Giovanni Corsini (Dipartimento di Ingegneria dell'Informazione). Nel settore di Scienze dell'Antichità, filologico-letterarie, storico-artistiche, Scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche, i Dipartimenti saranno due: Dipartimento di Civiltà e Forme del Sapere (direttore Alessandro Polsi) e Dipartimento di Filologia, Leteratura e Linguistica (direttore Mauro Tulli). Per il settore di Scienze giuridiche, Scienze economiche e statistiche, Scienze politiche e sociali, infine, sono stati eletti Valeria De Bonis (Dipartimento di Economia e Management), Roberto Romboli (Dipartimento di Giurisprudenza) e Paolo Nello (Dipartimento di Scienze Politiche).

Foto: http://www.equoedigitale.org

Print Friendly, PDF & Email

Translate »