energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Elezioni sindacali, a Publiacqua si afferma l’Usb: 4 delegati su 12 Cronaca

Firenze – Risultato clamoroso per l’Usb nell’ambito delle elezioni delle rappresentanze sindacali, tenutesi il 1 e il 2 marzo scorsi. I risultati ufficiali emersi ieri hanno infatti evidenziato la forte avanzata dell’Unione sindacale di Base, che raccoglie il 37,8% dei voti (+20,0% rispetto alla scorsa tornata elettorale) ed elegge 4 delegati.

Le elezioni per il rinnovo delle Rappresentanze sindacali unitarie (RSU) presso il gestore del servizio idrico dell’area Firenze Prato Pistoia ha coinvolto oltre 600 lavoratori. Il primo e importante dato emerso da queste elezioni è in controtendenza rispetto alle elezioni in generale: infatti, si segnala la partecipazione, altissima, dei lavoratori , che ha raggiunto l’81,01% degli aventi diritto.

Il successo arriso alla lista dell’USB sta nei numeri: raccolti  179 voti, pari al 37,8%,  con un incremento percentuale pari al 20% rispetto alle elezioni del 2012 e il raddoppio in voti assoluti. Risultato che si è concretizzato con l’elezione di  4 RSU su 12, mentre precedentemente USB aveva un solo eletto.

Di converso, si segnala la forte flessione della CGIL che è passata dal 58,6% al 41,1%, la sostanziale tenuta della CISL e l’arretramento della UIL. Nel quadro complessivo dei risultati è anche emerso che il delegato più votato in assoluto è stato un  rappresentate dell’Unione sindacale di Base.

Grande soddisfazione viene espressa dai vertici e dagli iscritti dell’Usb, che nella nota diffusa parlano di un premio per “il serio lavoro collettivo svolto dai nostri militanti all’interno dell’azienda idrica, un risultato che al pari di altri conseguiti recentemente nell’area fiorentina sono la prova del crescente radicamento di USB, che rappresenta l’unica seria e credibile alternativa ai sindacati complici”.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »