energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Emergenti da prendere con le molle, per l’Unione Prato Sesto è subito dura Sport

Conto alla rovescia verso l'esordio stagionale dell'Unione Prato Sesto nel campionato di serie B.
Per il secondo anno consecutivo la formazione sestopratese scende in campo nella serie cadetta con l'intento di ben figurare.
Dopo il quarto posto della passata stagione in caso rossoblu-nera si pensa in grande e tra arrivi e ritorno e la guida tecnica affidata alla coppia Luis Otano – Rima Wakarua c'è grande entusiasmo intorno alla squadra.
L'obiettivo è quello di primeggiare nelle parti alte della classifica e magari raggiungere i playoff promozione in serie B.
La promozione dei giovani più interessanti in prima squadra, il ritorno di Luca Randelli, l'arrivo di Rima Wakarua (che potrebbe presto essere seguito da nuovi importanti rinforzi) fanno dell'Unione Prato Sesto una squadra da prima fascia.
Si comincia domenica pomeriggio alle 15.30 al campo sportivo di via del Querceto, contro gli Emergenti Cecina, formazione neopromossa, giovane ma dalla grande potenzialità che nella passata stagione di C1 ha messo in mostra il più bel rugby, meritandosi sul campo una storica promozione.
L'impegno sarà tutt'altro che facile, ma in casa sestopratese c'è grande fiducia nei mezzi della squadra e nelle potenzialità di un organico di spessore.
Per l'esordio di domenica mancheranno sicuramente Wakarua, Luca Randelli, Vannini e Russo mentre sono già stati scelti i 22 convocati:

Ecco l'elenco della formazione prima dell'allenamento di rifinitura in programma questa sera:
Bessi, Bianchi, Amerini, Sanesi, Carrini, Montuoro, Calamai, Mango, Martelli, Bianchini, Ciolli, Otano, Toccafondi, Girasole, Mancini, Turchi, Manetti, Natali, Conti, Di Gaetano, Brogi, Botti.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »