energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Empoli aderisce alla campagna “L’Italia sono anch’io” My Stamp

Il Comune di Empoli ha aderito alla campagna nazionale "L'Italia sono anch'io" che chiede una riforma del diritto di cittadinanza che preveda per i bambini nati in Italia da genitori stranieri regolari la possibilità di essere cittadini italiani, e una nuova norma che permetta il diritto elettorale amministrativo ai lavoratori regolarmente presenti in Italia da cinque anni. L'adesione è stata decisa nella seduta del Consiglio comunale di martedì 27 dicembre 2011.

Come si legge nel manifesto della camapagna "le persone di origine straniera che vivono in Italia sono oggi circa 5 milioni, pari all’8% della popolazione totale. Di questi un quinto circa sono bambini e bambine, ragazzi e ragazze. Nati in gran parte in Italia, solo al compimento della maggiore età si vedono riconosciuto il diritto a chiederne la cittadinanza. Il luogo di provenienza dei loro genitori è lontano, spesso non ci sono mai stati. A loro, alle loro famiglie, vengono per lo più frapposte soltanto barriere. Limitazioni insormontabili e ingiustificate, che danno luogo a disuguaglianze, ingiustizie e persecuzioni".

Print Friendly, PDF & Email

Translate »