energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Empoli Campione d’Italia Primavera Breaking news, Sport

Firenze – Dopo una partita bellissima e combattutissima, l’Empoli vince il campionato Primavera contro un avversario deciso e ostico come l’Atalanta e vince senza se e senza ma: nel 5-3 che ha premiato gli azzurri spiccano le doppiette di Baldanzi ed Ekong. 

Una finale senza esclusione di colpi che ha visto ribaltare il pronostico, che dava per favorita la squadra di Brambilla. Un ottimo calcio, divertente e offensivo, che ha visto un grande equilibrio fino ai primi 25 minuti, dopo il botta e risposta di Asslani, che ha segnato per gli azzurri e Sidibe, in rete per l’Atalanta. Un equilibrio interrotto al 41′, quando Baldanzi ha risportato in vantaggio la squadra di Buscé  (Spanò, squalitifcato, era in panchina). Poi, prima della chiusura del primo tempo, è calata la rete di Ekong a dare la sua impronta al match.

Reazione dell’Atalanta nella ripresa, culminata nella rete di Italeng al 53′ che riaccende le speranze dei nerazzurri. Ma ecco che cala un’altra sciabolata dell’Empoli al 54′, ancora di Ekong, a spegnere il ritrovato entusiasmo. L’Atlanta reagisce con indomabile coraggio sebbene sia sotto di due e al 90′ riesce ad accorciare le distanze con Cortinovis su calcio di rigore. Ma l’Empoli è pronto a ribattere con Baldanzi che dopo un solo minuto chiude i conti sul 5-3. Empoli indiscusso campione d’Italia Primavera.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »