energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Empoli nella storia: terza vittoria consecutiva in serie A Sport

Empoli – Nella storia. L’Empoli distrugge il Carpi per 3-0 centrando per la prima volta la terza vittoria consecutiva in serie A. Tutto questo grazie ad una squadra che gioca a memoria, a un Maccarone straordinario, autore di una doppietta, e al solito Saponara al quinto gol in campionato. Ventiquattro punti in sedici partite, nono posto in classifica insieme all’Atalanta, ad un solo punto dal Milan dei 30 milioni di Bacca e i 25 di Romagnoli. L’Empoli non vale forse uno di loro ma quest’anno, ancora più di quello passato sotto la guida del vate Sarri, sta dimostrando di avere mentalità da grande, da vincente, con una difesa solida e un gruppo compatto.

Ottimo il lavoro di Giampaolo che ha saputo sopperire alle partenze illustri di Rugani, Valdifiori e Vecino rafforzando la compattezza e il pressing, facendo crescere giocatori come Laurini e Zielinski poco utilizzati nella scorsa stagione. E ragionare di salvezza a questo punto sembra uno scherzo, visti i 10 punti di vantaggio sul Frosinone crollato ieri pomeriggio contro il Palermo per 4-1. Ma il tecnico dei toscani continua giustamente a tenere a freno gli animi e a concentrarsi su ogni partita senza voli pindarici, conscio che il campionato è lungo e richiede ancora tanto lavoro. Certo è che la squadra azzurra impressiona per maturità nella gestione della gara come ha fatto vedere oggi quando dopo un primo tempo giocato meglio dal Carpi, è entrata a testa bassa dagli spogliatoi stordendo in pochi minuti gli emiliani con un uno due immediato firmato Maccarone-Saponara, quest’ultimo giocatore di altra categoria.

Adesso testa al Bologna e poi la pausa in cui ricaricare energie fisiche e mentali. E se a gennaio dovesse arrivare qualche regalino, l’Empoli può davvero sognare in grande.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »