energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Empoli sconfitto al Bentegodi. Saponara non basta Sport

Empoli – Non basta Saponara. L’Empoli esce sconfitto 2-1 al Bentegodi contro un Verona in forma e con un Toni in più. Perchè l’ex attaccante viola non avrà segnato ma ha avuto la solita presenza in campo fondamentale per il gioco dei gialloblu, mettendo spesso in difficoltà la difesa dei toscani. Peccato, perché Maccarone e compagni erano partiti bene segnando al 6′ con il solito Saponara, abile a conludere a rete un perfetto assist del suo capitano. Sembrava il solito Empoli, pimpante e ben messo in campo, ma col passare dei minuti è cresciuto il Verona, sfruttando la maggiore prestanza fisica dei suoi e affidandosi al suo bomber, alla ricerca continua del gol per cercare di vincere la classifica cannonieri.

I gol però sono arrivati da Moras e Sala che hanno così permesso al Verona di superare proprio l’Empoli in classifica, per la rabbia di Sarri che aveva indicato chiaramente l’obiettivo di fine stagione: finire nella parte sinistra della classifica. Per raggiungerlo ci sono altre due partite con Sampdoria, ultima partita in casa della stagione, e Inter, entrambe in lotta per un piazzamento in Europa League. Un finale di stagione difficile che i ragazzi di Sarri vorranno onorare, a mente libera visto che l’obiettivo vero, la salvezza, è stato raggiunto con successo. Poi sarà fantamercato, col futuro del tecnico toscano e dei pezzi pregiati ancora tutto da scrivere.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »