energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Enel annuncia rimborsi per i black-out nel Senese durante l’emergenza neve Società

Dopo i bonus per i pendolari annunciati ieri, 24 febbraio, dall’assessore regionale ai Trasporti, Luca Ceccobao (Pronti i bonus per gli abbonamenti ferroviari di febbraio 2012), arrivano nuovi rimborsi per i cittadini toscani che hanno subito disagi a causa del maltempo delle scorse settimane. La Provincia di Siena è stata una delle più colpite dall’emergenza neve e i suoi abitanti hanno dovuto fare i conti non solo con muri bianchi anche di 2 metri di altezza, ma con un continui e persistenti black-out dell’energia elettrica. L’Autorità per l’energia elettrica ed il gas, in caso di interruzione di durata superiore ai limiti stabiliti, può procedere a rimborsi forfettari in bolletta per gli utenti che hanno subito disagi e, dopo l’incontro tenutosi ieri fra Enel e Provincia di Siena, la società che gestisce luce e gas ha deciso di procedere al riconoscimento di risarcimenti specifici in bolletta per i singoli utenti del territorio senese che hanno avuto problemi nella fornitura elettrica. Nell’incontro, ha spiegato il responsabile delle infrastrutture e delle reti di Enel del centro Italia, Gianluigi Fortini, sono state illustrate le cause dei guasti alla rete elettrica. Le temperature rigide, il gelo e la neve hanno provocato l’accumulo di ghiaccio sui conduttori dell’elettricità e la caduta di alberi sulle linee elettriche hanno portato la linea al collasso. Si è trattato, ha concluso Fortini, di «eventi straordinari ed eccezionali» che, in ogni caso, Enel ha provveduto ad affrontare con grande impegno. Simone Bezzini, presidente della Provincia di Siena, ha invece annunciato che controllerà che Enel attui davvero quanto annunciato nella riunione di ieri. «Vigileremo – ha dichiarato – sul rispetto degli impegni assunti da Enel nei confronti degli utenti, perché sia data attuazione in tempi brevi ai rimborsi previsti. Inoltre, ci faremo carico di organizzare un incontro con gli amministratori locali per fare il punto e confrontarsi sullo stato della rete elettrica in provincia di Siena, sugli interventi di manutenzione compiuti e previsti oltre che sui piani pluriennali di investimento promossi da Enel. Abbiamo affrontato anche altre tematiche anticipate nei giorni scorsi, a partire dai rimborsi per i costi sostenuti dagli enti locali e dalla necessità di potenziare la collaborazione in situazioni di blackout diffusi e duraturi come quelli che hanno interessato il nostro territorio. Proprio in questa ottica, valuteremo, insieme a Enel e ad altri soggetti che erogano servizi pubblici, la possibilità di rafforzare il coordinamento con il sistema di Protezione civile della Provincia di Siena».

Foto: www.3bmeteo.com

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »