energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Eni Livorno: Simoncini chiede un incontro a Roma Società

Firenze – L’assessore regionale alle Attività produttive, Gianfranco Simoncini, ha scritto oggi, giovedì 9 ottobre, una lettera al viceministro dello Sviluppo Economico, Claudio De Vincenti, per chiedere al Governo garanzie sul rilancio del sito produttivo Eni di Livorno.

L’assessore toscano ha chiesto un incontro urgente presso il dicastero romano, di modo da discutere di comune accordo il riassetto generale dello stabilimento livornese. In particolare, la Regione chiede che Eni mantenga i livelli occupazionali. A Livorno, infatti, ha sede uno stabilimento di importanza fondamentale nel quadro della raffinazione e della produzione di lubrificanti sul suolo italiano.

Dopo aver incontrato oggi le organizzazioni sindacali, provinciali, di categoria ed aziendali, un rappresentante della Provincia di Livorno, il sindaco di Collesalvetti, Lorenzo Bacci, e l’assessore al lavoro del Comune di Livorno, Francesca Martini, Simoncini ha deciso di chiedere formalmente un incontro presso il Ministero.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »