energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Enpa, cambia il presidente della sezione di Firenze Società

Cambia il presidente della sezione di Firenze dell'ente Nazionale Protezione Animali Simone Porzio e al suo posto, nelle more della prossima elezione presidenziale, subentra il commissario strardinario Andrea Petrilli, cinquantenne imprenditore fiorentino.
Il bilancio delle attività di Porzio a capo della sezione fiorentina dell'Enpa è veramente straordinario: 10 anni di dedizione e passione hanno cambiato il volto dell'Enpa fiorentina, sia per quanto riguarda la sua capacità di agire sul territorio, sia per la sua visibilità che per il fatto di essere diventata punto di riferimento per i cittadini.

Ora, dopo, 10 anni, Simone Porzio ha voluto rispettare l'impegno preso quando assunse la responsabilità di guidare la sezione fiorentina dell'Enpa: non andare oltre i due mandati. Un impegno preso solennemente e onorato in questi giorni, col passo indietro che lo ha portato a "deporre" la responsabilità presidenziale. "Come per la politica – spiega la ratio del suo gesto Porzio – anche per le associazioni di volontariato lo stare troppo attaccati alla stessa sedia ritengo non faccia bene alla vitalità e dell’organizzazione e alla crescita di nuovi gruppi dirigenti".

Quanto ai risultati, come ricorda lo stesso Porzio, 10 anni gli iscritti nella sezione di Firenze erano poche decine e meno di una decina di volontari. Ed ora? "Dopo 10 anni di durissimo lavoro volontario e gratuito – ricorda il presidente uscente – lavoro sempre svolto a titolo volontario e gratuito, è stato costituito il rinomato nucleo guardie zoofile di 39 agenti che opera per la difesa degli animali nelle provincie di Firenze e Prato contro ogni tipo di maltrattamento, in stretta sinergia con le forze dell’Ordine e l’Autorità Giudiziaria. E’ stato inoltre costituito il gruppo volontari per gli animali che oggi conta oltre 40 persone. Migliaia sono gli animali ogni anno curati e soccorsi presso l’ambulatorio veterinario di via Ricasoli e sempre di più sono le persone in difficoltà economica aiutate da Enpa nel mantenimento e cura del proprio animale. Alla sede di Firenze si sono aggiunti i distaccamenti al Parco degli Animali Canile di Ugnano e a Montelupo Fiorentino. I volontari Enpa della sezione di Firenze hanno in questi anni portato il loro concreto aiuto alle popolazioni e agli animali coinvolti nei terremoti dell’Abruzzo, dell’Emilia e nell’alluvione della Lunigiana".

Una "carriera" ricca di onori, quella di Simone Porzio, che da ora continuerà a operare nell'Enpa copme semplice volontario. Intanto, la direzione nazionale Enpa ha nominato commissario straordinario Andrea Petrilli, 50 anni, fiorentino, imprenditore, che guiderà Enpa fino alle prossime elezioni del consiglio direttivo e della presidenza della sezione.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »