energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Enrico Rossi interviene sulla questione Ansaldo Breda Notizie dalla toscana

Il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, è intervenuto ieri, 13 gennaio, sulla situazione di Ansaldo Breda: «Abbiamo seguito sempre la questione Ansaldo Breda sia localmente sia a livello nazionale. Il quadro si sta evolvendo. Finmeccanica è partita annunciando la vendita, e successivamente questa ipotesi è rientrata ed è prevalsa una ipotesi di riordino. Il piano dovrebbe essere stato elaborato e dovrebbe iniziare la consultazione con sindacati. Ciò che ci preoccupa è però la lentezza con cui la vicenda procede». «Dal canto suo la Regione – ha proseguito il Governatore – è intervenuta sull’indotto con investimenti e agevolazioni finanziarie, e poi individuando, unica Regione in Italia, un distretto ferroviario regionale. Abbiamo anche discusso con Ferrovie per il Centro servizi a Firenze, a cui aderiamo con quote di compartecipazione. Quello che chiediamo è che non si facciano passi indietro sul piano della presenza produttiva. Il paese ha bisogno di una politica industriale e questo settore può fare molto, perché la domanda esiste e ci sono i presupposti per una occupazione di qualità. Sarà necessaria una fase di ristrutturazione che va discussa, che richiederà impegno e sacrifici. Speriamo sia la volta buona: purché si mantenga e si sviluppi questa presenza produttiva, a Pistoia e nel sistema del distretto ferroviario regionale».

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »