energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Estate Fiorentina, una festa lunga sei mesi e 700 appuntamenti Cultura

Firenze – L’Estate Fiorentina si annuncia ricca come non mai. Lo ha confermato Nardella in occasione della presentazione del calendario di eventi che scandiranno la stagione estiva fino ad ottobre. Una stagione da primato, a ben vedere, lunga ben sei mesi (il cartellone è già partito), spalmata su più spazi rispetto agli anni scorsi e con oltre 700 appuntamenti, il cui filo conduttore è la contemporaneità. Niente è rimasto fuori: tra cinema e arti visive, musica, design, letteratura, teatro e danza, la florescenza di spettacoli in programma non lascia scampo alla noia e apre, semmai, all’imbarazzo della scelta. Una scelta, quella di un’amministrazione con un debole per i record, non casuale anche rispetto alla tempistica: la filosofia “più estate” firmata Nardella, mira infatti a sfruttare l’effetto Expo e a portare a Firenze, magari anche solo per un giorno o due, il maggior numero di visitatori dell’esposizione universale nostrana. Conti alla mano, il ritorno dovrebbe assicurare quello che il primo cittadino stesso non ha esitato a definire come “botto”: esubero di prenotazioni alberghiere ed effetto moltiplicatore, per la casse del Comune, di ben 2,3 € per ogni euro investito. Non male per un investimento netto di 450mila euro (di cui 100mila messi da Toscana Energia) su una spesa totale di poco più di un milione.

Gli spazi

Confermate le location dello scorso anno (Giardino dell’Orticoltura, Murate, Limonaia di Villa Strozzi, Piazza Demidoff, Lungarno Serristori, Terrazza sull’Arno, Parco dell’Anconella e Piazza Tasso), si aggiungono l’ormai pedonalizzata Piazza del Carmine e i giardini di Campo di Marte. Probabile l’utilizzo anche della Vasca dei Cigni della Fortezza, non ancora assicurato causa tempistica sui lavori di edificazione della linea 3 della tramvia). Il punto di forza restano le Cascine (dove, tra l’altro, si sposterà la movida di Via de’Benci), su cui grava l’obiettivo di ospitare un milione di visitatori entro la fine dell’anno. Ogni spazio verrà capitalizzato: dall’Anfiteatro all’ippodromo delle Mulina, dalla cavea allo sferisterio, sono previsti oltre 30 concerti.

Il cartellone

Sono settecento gli spettacoli d’ogni sorta d’arte contemporanea in programma. Tra i più gettonati, i concerti alle cascine: quello di Patti Smith del 18/06 e di David Gilmour del 15/09 (già sold out) e l’MTW Music Award il 14/06 con “Notte prima degli esami”. “Sarà un’estate all’insegna del cinema”, assicura il sindaco, e c’è da crederci. Dal 26/06 al 26/07, l’Annunziata ospiterà “un po’ tutti i festival di cinema in circolazione”, per lo più a ingresso gratuito. Tra questi, il Festival dei Popoli, Schermo dell’Arte (che dedicherà una retrospettiva a Anthony Gormley, le cui opere sono attualmente esposte al Forte di Belvedere) e Nice Festival (presente all’inaugurazione Valeria Golino). Alla cavea del Teatro dell’Opera, grazie alla collaborazione con France Odeon, arriva poi Cannes, prima volta a Firenze. Torna il Campus della Musica, sempre al Teatro dell’Opera, dal 4 al 7/9, e “Fosca” al Giardino dell’Orticoltura, con due performance al mese da maggio a ottobre. Attesissimo Jeff Koons, che a settembre proporrà un’istallazione alla Biennale di Antiquariato. Cartellone molto ricco anche per il Museo del Novecento, che dal 09/09 al 04/10 ospiterà “Flame”, e dove – tra giugno e settembre – l’Istituto Luce di Cinecittà aprirà i suoi archivi storici. Difficile in molti casi suddividere per disciplina i 97 progetti accolti dalla commissione preposta (parola d’ordine è, del resto, contaminazione). Ne è esempio il Festival au Desert, che torna alle Murate dal 30/06 al 03/07, la Sonic Somatic con le sue istallazioni sonore in vari luoghi della città, e il Contrasti festival, sempre al Museo del Novecento, dove da maggio a ottobre l’MD Ensemble metterà in dialogo musica e opere della collezione. Tornano il Cirk Fantastik al Parco dell’Anconella, dal 17/09 al 27/09, con oltre 20 compagnie circensi coinvolte, e il Festival Next Tech, alla Fortezza dal 10 al 12/09.

Il programma completo dell’estate fiorentina sarà a breve consultabile sul sito del Comune.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »