energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Estorsione di denaro ad una diciottenne disabile fiorentina Cronaca

Un diciassettenne fiorentino di origini marocchine è stato arrestati dai carabinieri di Firenze con l’accusa di estorsione. Assieme ad un altro diciassettenne fiorentino di origini tunisine, il minorenne avrebbe per oltre un mese estorto denaro ad una diciottenne disabile. I militari hanno colto il diciassettenne estorsore con le mani nel sacco quando, negli scorsi giorni, aveva preso appuntamento con la diciottenne disabile per farsi consegnare del denaro. Conosciutala al parco delle Casine, il ragazzo aveva iniziato ad approfittare della disabile costringendola, anche con delle minacce, a consegnargli contanti o a fare acquisti per lui. Fra capi di abbigliamento, cellulari, pc e denaro, il diciassettenne e l’amico coetaneo avrebbero estorto alla diciottenne disabile circa 6.500 euro. A contattare i carabinieri denunciando gli abusi subiti dalla nipote, una zia della ragazza, la quale si era accorta degli strani movimenti di denaro sul conto corrente della diciottenne, sul quale ha la tutela.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »