energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Euro 2012, si parte. Al via la fase a gironi. Domani in campo le big Calcio, Sport

Girone A al via. Esordio ufficiale questo pomeriggio per i padroni di casa della Polonia contro la Grecia, stadio Narodowy di Varsavia ore 18. Partita interessante e sostanzialmente equilibrata. Partono comunque favoriti i polacchi forti del grande sostegno del proprio pubblico, ma non solo. Il tecnico Smuda può contare su una squadra giovane, ben dotata tecnicamente e con singoli di valore: su tutti il portiere dell'Arsenal Szczęsny, il centrocampista del Bordeaux Obraniak ma soprattutto l'attaccante del Borussia Dortmund Lewandowski (nella foto).
Occhio però alla Grecia che parte tutt'altro che battuta. Gli ellenici hanno una squadra ricca di elementi di grande esperienza come Torosidis, Karagounis e Samaras, ma anche di giovani da belle speranze come il trequartista Ninis, giocatore di proprietà del  Parma.

In notturna si disputerà poi la seconda partita del girone A, Russia-Repubblica Ceca in programma a Breslavia stadio Miejski ore 20,45. Favori del pronostico per Arshavin e compagni che hanno vinto e convinto nella partita contro gli Azzurri di Prandelli per 3-0. La Russia ha una squadra importante, capace di ritagliarsi un ruolo da protagonista nel torneo.
Mai però sottovalutare la Repubblica Ceca, nazionale sempre molto insidiosa. Cech e compagni sanno che dovranno respingere le sfuriate avversarie, e concretizzare le occasioni create. Difendere e ripartire, la nazionale ceca è abituata a questo tipo di gioco, che le ha proprio permesso di ottenere il pass per la fase a gironi.

Domani tocca al gruppo B, il girone più tosto. Si parte dalle ore 19 con l'Olanda che scende in campo contro la Danimarca. Big match invece in serata tra la Germania di Klose e il Portogallo di Cristiano Ronaldo. Domenica sarà finalmente la volta dell'Italia che sfiderà la Spagna, campione in carica d'Europa e del mondo.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »