energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Europei del Gelato, parte la sfida del gusto Cronaca

Firenze – E’ partita la finale della VII edizione di Gelato Festival, che è stata presentata questa mattina a Piazzale Michelangelo da Gabriele Poli, ideatore di Gelato Festival, Giovanni Bettarini, assessore Sviluppo Economico e Turismo del Comune di Firenze, Paolo Bacciotti, Fondazione Tommasino Bacciotti, Cristina Tosi, Corporate Marketing Manager azienda Mec3, Lorenzo Vannucci, Brand Manager Cookies & Quella Mec3 e Claudio Pica – Segretario Generale Associazione italiana Gelatieri. La sfida che vedrà schierati i migliori gelatieri d’Europa, avrà luogo dall’1 al 4 settembre, a Piazzale Michelangelo, dalle 12 alle 22. Gli sfidanti sono 18 e vengono anche da molto lontano, dopo essersi piazzati primi e secondi nelle tappe di Londra, Berlino, Valencia, Milano, Torino, Roma, Parma, Napoli e Firenze a primavera, trionfando nel giudizio misto di giuria popolare e giuria tecnica.

Ad allietare il pubblico, un intenso programma di corsi e show cooking condotti da Anna Maria Tossani, conduttrice di “Aspettando il TG” e volto noto di Italia 7. Tutti i giorni dalle 12 alle 22 si alterneranno in aula nomi illustri: Daniele Squadra del Ristorante ‘Da Lorenzo’- Montecatini Terme, Simone Cipriani del nuovo ristorante ‘Essenziale’ – Firenze, Luigi De Santis col gelato al ‘Fico Furnirussi’ del Salento, lo chef Simone Acquarelli del relais 5 stelle La Suvera, Alessandro Sforza del ristorante Palle D’Oro – Firenze,  Fabrizio Fenu vincitore della Edizione 2014 del Gelato Festival e Cliff Stratton da Boston, “Il gelato (non) è uguale per tutti” di Vetulio Bondi, la filosofia del Trittico® Bravo con il maestro Angelo Grasso. Per gli intolleranti al glutine verranno organizzati show cooking organizzati da Soopasta per potersi godere il gelato senza problemi e con interessanti abbinamenti (programma completo su www.gelatofestival.it).

Sarà possibile acquistare i biglietti direttamente al Piazzale Michelangelo durante l’evento, con speciali offerte per le famiglie. La premiazione finale si terrà domenica 4 settembre alle ore 19 al Piazzale Michelangelo, trasmissione in diretta su Italia 7. Sarà aperta al pubblico ed eleggerà il Campione Europeo a cui andrà l’ambito trofeo realizzato dall’orafo fiorentino Paolo Penko.

Ed ecco la lista degli sfidanti:

Vincitori tappa di Firenze:

Ilaria Scarselli, con “Gelatosa” (cocco, mango e cioccolato). Gelateria La Fonte del Gelato – P.za la Vergine, 4 – Fucecchio (Fi)

Alberto Bati, con “Araminta” (arancia, scorze candite e cannella). “La fusione tra la passione del cinema e quella per i viaggi…un gusto che colpisce al cuore”. Gelateria My Sugar – Via de’ Ginori, 49R – Firenze

Vincitore tappa di Parma:

Gabriele Scarponi, con “Tropical Basil” (colore giallo con variegatura rossa ai lamponi. Decorato con lamponi freschi e basilico). Gelateria Ara Macao – via Colombo, 90 – Albisola (Sv)

Vincitore 1° tappa di Roma:

Cristian Monaco, “Sicilia Romana” (gelato alla mandorla con cremino di pistacchio di Bronte, mandorle e pistacchi caramellati). “Mandorle e pistacchi, l’eccellenza delle materie prime siciliane, pralinati come nella migliore tradizione natalizia romana”. Gelateria Mamò – Via L. il Magnifico, 118 – Roma

Secondo posto 1° tappa di Roma

Antonio De Pascale e Matteo Pedone con “Sale, Amore e Fantasia”, (fiordilatte con quark, caramello, nocciole e mandorle). Gelateria Cremì – Vicolo del Cinque, 17 – Roma

Vincitore 2° tappa di Roma

Eugenio Morrone, con “Mandarino Tardivo” (sorbetto al gusto di mandarino arricchito con zenzero e menta piperita). “La sublimazione del gusto di un agrume del meridione, acceso dalla fresca esplosività creata ad arte dall’alchimia degli ingredienti di una terra meravigliosa”. Gelateria Il Cannolo Siciliano – P.za Roberto Malatesta, 16 b – Roma

Vincitore tappa di Napoli

–       Vincenzo Zanfardino, con “Amalfi” (crema al limone variegata con pan di spagna e cioccolato al limone). “Una delizia che sorprende anche i palati più esigenti. Un gusto molto semplice, delicato e rinfrescante, ma soprattutto fatto con ingredienti a km 0 caratterizzanti la Campania e adatto anche agli intolleranti”. Gelateria Vincent – C.so Vittorio Emanuele, 329 – Avellino

Secondo posto tappa di Napoli

Tonia Giordano, con “Perla del Mediterraneo” (gelato al latte di bufala, scorza di limoni e noci).Gelateria Orso Bianco – P.za Vittorio Emanuele III, 30 – Aversa (Ce)

Vincitore tappa di Torino

Guido Cortese, con “Pinolo alla Ligure” (gelato al pinolo con profumo di limone e basilico). “Gelato al pinolo con profumo di limone e basilico, per identificarsi con gli ingredienti più usati nella cucina ligure”. Gelateria U Magu – P.za Castellino, 3 – Pietra Ligure (Sv)

Secondo posto tappa di Torino

Leonardo La Porta, con “Cioccolato Belga” (cacao con latte fresco e scaglie di cioccolato).“Cioccolato Belga è da degustare ad occhi chiusi immaginando un tazzone di latte e cacao per risvegliarsi con i baffi di cacao sulle labbra”. Gelateria Miretti – C.so Matteotti, 5 – Torino

Vincitore 1° tappa di Milano

Stefano Bonifacini, con “Mandarino” (sorbetto al mandarino). Gelateria Panna e Cioccolato – C.so Strada Nuova – Pavia

Secondo posto 1° tappa di Milano

Luca Bernardini con “Cavalier Ricciardetto” (crema a base di arancia candita con Moscadello di Montalcino doc variegato con amaretto alle mandorle amare). Gelateria Fuori dal Centro – Via del Brennero, 8 – Loc. Chifenti, Borgo a Mozzano (Lu)

 Vincitore 2° tappa di Milano

Alessandro Croce, con “Amore Estivo” (sorbetto al mango e menta variegato con zenzero e frutto della passione). Gelateria Tirami Su – Via Matteotti, 42 – Rho (Mi)

Secondo posto 2° tappa di Milano

Santo Palumbo, con “Standing Ovation” (pistacchio al profumo di bergamotto, arancia e mandarino). “Se assaporando il gusto Standing Ovation si percepisce il gusto intenso del pistacchio, con un profumo di bergamotto e scia di arancio e mandarino, vuol dire che il profumo della mia Calabria è arrivato fin qui”. Gelateria Cremeria Rossi – P.za Bolivar, 7 – Milano

Vincitore tappa di Londra

Osvaldo Palermo, con “Top” (fiordipanna con arachidi salate intere, caramello e cioccolato fondente). Gelateria Fiordipanna – P.za 11 Settembre, 5 – Arese (Mi); P.za Libertà, 36 – Cornaredo (Mi); Via Sartirana, 1 – Bollate (Mi)

Secondo posto tappa di Londra

Simone Mancini, con “Figued Cappuccino” (gelato al caffè con variegata di fichi). “Un gelato delicato al gusto di caffè, con una pioggia di biscotti trifolati sopra una vellutata distesa di confettura di fichi bianchi del Cilento. L’Elisir del gusto”. Gelateria opening soon – Treviso

Vincitore tappa di Berlino

Gianni Toldo, con “Seduzione di Aphrodite” (gelato allo yogurt greco variegato con salsa al cranberry e noci croccanti miste). Gelateria Eiscafe Venezia – Marktplaz, 13 – Kirn

Vincitore tappa di Valencia

Rosario Nicodemo, con “Pestacchio Perfumado” (gelato al pesto al pistacchio di Bronte). GelateriaRoma’s – Via IV Novembre, 95 – Roma.

 

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »