energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Eurosak, le dichiarazioni del curatore fallimentare non favoriscono la soluzione della vicenda Notizie dalla toscana

“Ricordiamo a questo proposito-proseguono l'assessore Bambini e il sindaco Baccini- che proprio in questa ottica soltanto pochi giorni fa la dott.ssa Del Prete ha ritenuto opportuno di non partecipare all'assemblea che si è tenuta sabato a Porcari tra lavoratori e istituzioni.”

“Inoltre -concludono l'assessore e il sindaco- in questo momento tutti i soggetti ritengono necessario favorire il subentro di nuovi imprenditori che stanno manifestando il loro interesse nel rilevare l'azienda.
Queste dichiarazioni assai rigide e chiuse al confronto del curatore fallimentare, rendono il percorso assai più difficile, con conseguenze negative sui 76 lavoratori attualmente impegnati per soddisfare gli ordinativi a suo tempo acquisiti da parte di Eurosak.
Questa, infatti è una fase transitoria, e c'è dunque la necessità di fare il massimo sforzo per mantenere la produzione e accellerare le verifiche per il subentro di nuovi imprenditori. L'atteggiamento del curatore fallimentare non può essere rivolto solamente alla tutela dei creditori, ma deve porsi l'obiettivo di garantire una prospettiva all'azienda e all'occupazione, anche nell'interesse futuro degli creditori stessi.”
 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »