energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

“Eva e la mela”. Ad Arezzo l’arte polimaterica di Sara Lovari Arezzo, My Stamp

AREZZO – Dal 30 aprile al 24 maggio 2015 il Centro benessere “Corpo e Mente” di via Tanucci 21, ad Arezzo, ospita “Eva e la mela”, mostra personale di pittura di Sara Lovari.

È il terzo appuntamento di “Echi di natura tra corpo e mente”, un progetto curato da Marco Botti che vedrà coinvolti fino alla fine dell’anno pittori e fotografi di talento.

L’inaugurazione, a ingresso gratuito, si terrà giovedì 30 aprile a partire dalle ore 20. Per l’occasione Very Tuscany proporrà un buffet e una degustazione di vini.

Evento clou del vernissage sarà la performance “Il peccato nel giardino dell’Eden”, in cui l’artista realizzerà in diretta una delle opere che saranno in esposizione, accompagnata dalle musiche di Andrea Ciri.

LA MOSTRA:

Cosa può racchiudere una mela? La storia di una vita: amore e peccato, sorrisi e silenzi, gioventù e vecchiaia, sguardi e complicità, nostalgia, gelosia e solitudine.

La personale di Sara Lovari ad Arezzo – che segue l’affermazione dell’artista al “Premio Adrenalina” di Roma, la più importante biennale capitolina, e la recente personale “Les Objects & The Letter-Room” a Palazzo Casali di Cortona –prende spunto dal frutto per eccellenza per indagare il rapporto tra donna e natura.

Una relazione paritaria: l’una è dentro l’altra, dove finisce la prima inizia la seconda e viceversa, le linee di confine spariscono.

La Lovari presenta un inedito nucleo di opere dove l’osservatore si specchia e si riscopre in ciò che lo circonda, tornando a sentirsi parte integrante dell’universo. Un nuovo tassello che va ad aggiungersi alla carriera dell’artista toscana, grazie a uno straordinario connubio di opere polimateriche, giochi cromatici e intime emozioni.

BIOGRAFIA DELL’ARTISTA:

Sara Lovari nasce nel 1979 ad Avena di Poppi (Ar). Dal 2007 si dedica all’arte a tempo pieno, intraprendendo un percorso che la porta a esporre con successo in Italia e all’estero.

L’artista lavora a Cortona nello studio di vicolo Fierli e a Poppi nello studio di Avena.

“La sua personale sperimentazione artistica – spiega la storica dell’arte Tiziana Tommei – si caratterizza per l’uso di colori acrilici e applicazioni polimateriche su supporti eterogenei. Un aspetto che la distingue sin dagli esordi è la tavolozza prettamente lovariana, ottenuta a partire da una triade di colori base. Inoltre i soggetti: una selezione di oggetti tratti dalla quotidianità, che, grazie alla viva gestualità della stesura cromatica e agli assemblages di materiale di recupero, prendono forma sulla tela per riemergere come elementi di memoria collettiva”.

www.saralovari.it

IL PARTNER DELLA MOSTRA:

Very Tuscany nasce nel 2009. Realtà dinamica sul fronte della promozione del territorio, propone originali tour enogastronomici e culturali per turisti italiani e stranieri alla scoperta degli angoli più suggestivi e nascosti della Toscana.

IL PROGETTO:

Da giovedì 19 febbraio a giovedì 31 dicembre 2015 il Centro benessere “Corpo e Mente” di Laura Giannini, in via Tanucci 21 ad Arezzo, ospita “Echi di natura tra corpo e mente”, un progetto a cura di Marco Botti che vedrà coinvolti Sabrina Livi, Francesca Donatelli, Sara Lovari, la scuola RADAR di Enrique Moya Gonzalez, Lorenzo Donati, Luca di Castri, Annalisa Savoca e Roberto Ghezzi.

Il ritorno a una dimensione pura e ancestrale del corpo e dello spirito, la ricerca di equilibrio tra l’uomo e ciò che lo circonda saranno i fili conduttori della nuova stagione espositiva.

Otto mostre e un evento finale a sorpresa che tra fotografia, disegno e pittura si svilupperanno nella grande hall e nelle sale del centro benessere, esaltandone la vocazione artistica e poliedrica.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »