energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Falso allarme bomba alla sede del Pd, indaga la Digos Breaking news, Cronaca

Firenze – Allarme bomba alla sede del Pd, a Firenze, nella sede fra via Forlanini e via Ponte di Mezzo, ma si trattava di un ordigno falso, costruito con una seggiola che recava attaccate delle bombolette spray, unite da del nastro adesivo, senza innesco. Inoltre, “l’oggetto” è stato rinvenuto stamattina tra la sede del Pd e un parcheggio, a distanza di circa 50 metri dalla sede del partito democratico. A confermare che non c’era innesco e quindi nessun  rischio di esplosione, gli artificieri, giunti sul posto per valutare la pericolosità della “bomba”. Si parla di un possibile atto dimostrativo diretto, probabilmente, contro il Pd, sebbene al momento non ci siano rivendicazioni. 

Dal Pd l’episodio è stato preso molto sul serio, tanto che il partito ha diramato una nota in cui si dice “siamo arrabbiati e feriti per l’episodio intimidatorio”, mentre il segretario comunale Massimiliano Piccioli ha parlato di atto “gravissimo” e di “inquietante avvertimento”.

Foto:Luca Grillandini

Copertina: la sede del Pd; interno, il giardino, a circa 50 metri di distanza, dove è stato rinvenuto “l’ordigno”.

giardino forlanini

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »