energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Farmacie comunali: Pontassieve va sul mercato Economia

Il Comune di Pontassieve ha pubblicato un bando di gara per l’affidamento della gestione della farmacia comunale che si trova all’interno del Centro commerciale “Val di Sieve”. Si tratta di una farmacia attualmente gestita in economia dal Comune e che viene data in concessione per 14 anni.Per la procedura di gara il Comune ha chiesto il supporto di Confservizi Cispel Toscana, associazione alla quale aderisce la farmacia comunale. La gara è aperta a tutti gli operatori pubblici e privati e può rappresentare un'occasione di crescita per i soggetti  imprenditoriali del settore.  “Si tratta di un’iniziativa molto orientata al mercato – ha detto l’assessore al Patrimonio pubblico del Comune di Pontassieve, Leonardo Pasquini, presentando il bando nel corso di una conferenza stampa – perché la nostra è una farmacia che si trova in un luogo molto affollato; la sua concessione dura quanto il contratto di affitto e l’aggiudicatario potrà aprire una proiezione, cioè un’altra farmacia, nella frazione di Montebonello, a due passi dalla Rufina”.

"E' positivo che i Comuni superino le gestioni dirette per passare a un'impostazione imprenditoriale – ha commentato Alfredo De Girolamo, presidente di Confservizi Cispel Toscana  – Pontassieve ha voluto collocare sul mercato una sua gestione diretta per aderire meglio alla normativa sugli enti locali e promuovere una gestione più imprenditoriale, capace di cogliere meglio la necessità di cambiamento di questo settore, sempre più aperto al mercato".  “Le farmacie pubbliche – ha concluso – sono, infatti, molto impegnate nel promuovere servizi sociosanitari sempre più inseriti nel sistema di rete integrato con il Servizio sanitario, secondo quanto richiesto dal nuovo il Piano sanitario regionale”.


La gara è semplice con un'offerta secca di rialzo sul canone della concessione.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »