energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Ferragosto Firenze-Mare, i dilettanti saranno 150 Sport

Firenze  – In Palazzo Vecchio presentata stamani mercoledì la 70° edizione della Firenze-Mare, corsa ciclistica per le categorie èlite ed under 23 in programma il 15 agosto. Prevista la partecipazione di 150 corridori delle più forti società italiane più diversi corridori stranieri.

Come sempre anche questa 70esima edizione della Firenze-Mare sarà molto impegnativa sia per il lungo chilometraggio, si avvicina ai 200 chilometri, che per le difficoltà del percorso. Dal capoluogo toscano (raduno in Piazza Tasso; partenza ufficiale via Pistoiese) la corsa punterà su Pistoia quindi affronterà le colline pistoiesi e lucchesi prima di piombare in Versilia.

Ha sempre laureato corridori di valore a partire dalla prima edizione disputa nel 1946 vinta, in volata, dal fiorentino Enzo Sacchi grandissimo pistard tanto che nella velocità su pista conquistò tutti i titoli compreso quello mondiale. Ma anche stradisti valorosi del passato tra i quali Ivan Gotti vincitore poi di un Giro d’Italia; Gianmatteo Fagnini e Luca Scinto poi ottimi professionisti.

In tempi più recenti da ricordare i successi di Yaroslav Popovich, del polacco Rafal Majka vincitore di due tappe e della classifica degli scalatori ad Tour de France del 2014 e Salvatore Puccio per un giornata maglia rosa al Giro d’Italia del 2013. Insomma a questa classica di Ferragosto, in quanto ambita da tutti, hanno sempre partecipato i più forti dilettanti a livello internazionale.

Stamani alla presentazione hanno partecipato, tra gli altri, Andrea Vannucci assessore allo sport del Comune di Firenze; Cecilia Del Re consigliera del Partito Democratico e della Società Sportiva Aurora con sede in Piazza Tasso, società che organizza la corsa; Gianpaolo Ristori, presidente da una vita dell’Aurora ed il presidente del Comitato toscano di ciclismo Giacomo Bacci.

Quest’anno una novità in assoluto. Era presente anche la tredicenne Irene Poggerini del secondo anno del liceo di grafica pubblicitaria di Firenze vincitrice di un concorso indetto dalla SS. Aurora. Il concorso, per gli studenti dei licei artistici di Porta Roma e di Sesto Fiorentino, aveva come tema un disegno sulla Firenze-Mare. La commissione ha scelto il disegno di questa ragazzina che è stato stampato su speciali maglie. All’arrivo a Viareggio della corsa a Irene Poggerini la SS. Aurora regalerà una bicicletta.

Questo attesissimo appuntamento ciclistico è patrocinato dal Comune di Firenze, la Regione Toscana, la città metropolitana di Firenze; il Comune di Viareggio, il Coni, la Federazione Ciclistica Italiana e l’UIsp Firenze.

Domani giovedì, alle ore 20, promossa dall’Aurora Firenze, avrà luogo una cena popolare in Piazza Tasso con tanti ospiti del mondo sportivo, culturale e politico. Il ricavato andrà ad arricchire i premi previsti della corsa che come sempre richiama un grande pubblico non solo all’arrivo.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »