energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Ferrovie, la Regione scrive a RFI Notizie dalla toscana

Prontamente interviene la Regione, con una lettera dell'assesore Luca Cecobao a Rete ferroviaria italiana, per scongiurare disagi ai viagggiatori e pendolari causati dal blocco di scambi ferroviari per gelo o nevicate, visto che proprio in questi giorni cominciano a farsi sentire le basse temeprature. Come accadde il 17 dicembre dello scorso anno, le temperature rigide di lunedì notte hanno avuto l'effetto di bloccare ieri mattina numerosi scambi ferroviari in Toscana, in particolare sulle linee Siena-Empoli, Pisa-Lucca-Aulla, Viareggio-Lucca-Firenze e nella stazione di Firenze Rifredi. Numerosi i conseguenti rallentamenti sulla programmazione del traffico ferroviario, soprattutto nelle linee a binario unico, cancellazione parziale o totale di 15 treni, ritardi di 30-90 minuti di altri 17 treni.
Le dichiarazioni. ''Non vogliamo che si ripeta un altro 17 dicembre 2010 – ha dichiarato -. Rete ferroviaria italiana deve garantire una manutenzione costante e programmata degli scambi, soprattutto nel periodo invernale, per garantire il funzionamento anche con le temperature più rigide''.  ''Dopo i gravi ritardi di questa mattina ho immediatamente scritto a Rete ferroviaria italiana per sollecitare un'azione tempestiva – ha continuato ieri Ceccobao – ed ho chiesto di essere aggiornato sul programma degli interventi che intendono adottare nei prossimi giorni, visto che ci attende una diminuzione delle temperature. La nevicata eccezionale dello scorso anno dovrebbe aver insegnato a tutti a prendere per tempo le dovute precauzioni''.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »