energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Festa al Mandela per il traguardo dei 500mila vaccini STAMP - Salute

Firenze – Cinquecentomila vaccini raggiunti e superati il 2 ottobre nell’Hub più grande della Asl Toscana centro hanno significato 500mila cittadini che a Firenze hanno aderito a un appuntamento vaccinale di massa, contribuendo a posizionare il Mandela fra i primi Hub in Italia con questo numero e la Toscana fra le regioni che hanno inoculato più dosi. Chiuderà a fine ottobre l’Hub Mandela Forum, uno spazio nato per altro e in poco tempo divenuto luogo simbolo della lotta al coronavirus, assicurando una media giornaliera di quasi 3000 vaccini al giorno per oltre 2800 ore lavorate ininterrottamente dal 16 aprile ad oggi. La chiusura del Mandela sarà festeggiata il 12 ottobre con un appuntamento che la Regione Toscana ha voluto insieme alla Asl Toscana centro e alla direzione dell’Hub.

I numeri di questa liturgia collettiva che da febbraio a oggi ha unito migliaia di volti, storie e speranze, raccontano di 150 litri circa di fisiologica e 191 litri circa di vaccino somministrati, 69.658 flaconi e di 700mila siringhe con ago utilizzati. Il mese più intenso è stato luglio con 99.155 somministrazioni mentre la massima somministrazione giornaliera è avvenuta il 29 giugno con 4087 dosi inoculate.

Il programma del 12 ottobre prenderà il via alle 11 con i quaranta elementi della Banda del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco che apriranno con la musica di Ennio Morricone e chiuderanno la festa con una toccante Image di John Lennon. Il presidente della Regione, Eugenio Giani e il sindaco di Firenze, Dario Nardella, consegneranno una pergamena ai medici vaccinatori in pensione che sono stati in servizio al Mandela. Insieme a loro ci sarà anche Carlo Conti che al Mandela quest’anno si è recato non per salire sul palco ma per vaccinarsi.

I ringraziamenti del presidente, del sindaco e del direttore della Asl Toscana centro, Paolo Morello Marchese, sono rivolti a tutti gli operatori, medici, sanitari, amministrativi, tecnici e volontari per il tenace e costante impegno di questi mesi. Un particolare ringraziamento va anche al concessionario, l’Associazione Nelson Mandela Forum, alla Società della Salute di Firenze che molto si è prodigata in questi mesi con la presenza del suo direttore, Marco Nerattini, e al direttore dell’Hub Mandela, Giuseppe

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »