energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Festa del cocomero, 35 quintali da gustare Notizie dalla toscana

Piazza del Comune, con la fontana del Bacchino restaurata e ripulita, è pronta per accogliere la Festa del cocomero, alla sua quinta fortunata riedizione dopo il recupero dell'usanza pratese di Ferragosto da parte della giunta Cenni. L'amministrazione comunale ha voluto pensare infatti ai tanti che anche quest'anno sono rimasti in città in agosto organizzando un evento divertente, gratuito e aperto a tutti, dagli anziani ai bambini. Alle 19 quindi appuntamento  in piazza del Comune per gustare una fresca e buonissima fetta di cocomero insieme al sindaco Roberto Cenni. Come nelle precedenti quattro edizioni, sarà infatti il primo cittadino a dare il via alla festa tagliando la prima anguria, subito dopo la celebrazione religiosa in Duomo dedicata all'Assunzione di Maria e il rito dell'Ostensione della Cintola della Madonna dal Pulpito di Donatello. Sarà un'occasione per ritrovarsi e trascorrere una serata piacevole gustando il frutto simbolo dell'estate, che sarà offerto a volontà: sono già pronti infatti 35 quintali di cocomero, messi a disposizione come sempre da Esselunga, che saranno tagliati e distribuiti dai volontari della Pubblica Assistenza L'Avvenire. Inoltre quest'anno, a conclusione dell'evento in piazza e per continuare a festeggiare, la Pubblica Assistenza e Roberto Agostini hanno organizzato una cena benefica per raccogliere fondi da devolvere alle attività dell'associazione presso piazza San Francesco, a cui interverrà il sindaco Roberto Cenni. Per partecipare è necessaria la prenotazione al numero 335/5261421.
Per permettere lo svolgimento della manifestazione saranno chiuse al transito dalle 12 alle 23 piazza del Comune, via Ricasoli, via Mazzoni, nel tratto compreso tra piazza del Comune e via dell'Accademia, via Cairoli, da piazza del Comune a piazza Buonamici e via Guasti fino a via Firenzuola. Durante la chiusura il traffico proveniente da Piazza S.Maria delle Carceri sarà deviato in piazza San Francesco, via Rinaldesca, via degli Alberti, via Banchelli, via Guasti, via Convenevole da Prato, via del Vergaio, via della Sirena, piazza Duomo, piazza Lippi, via S. Stefano, via dei Tintori, oppure via San Bonaventura, piazza S. Antonino, piazza Santa Maria in Castello, via Buonamici e via Cairoli. Il flusso proveniente da via Mazzoni sarà deviato in via dell'Accademia, via Pugliesi e piazza Santa Maria delle Carceri.

Foto: www.tuttoperlei.it

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »