energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Festa del Grano 2012 a Sesto Fiorentino. My Stamp

Sesto Fiorentino (Firenze) – E’ cominciata venerdì 29 Giugno e continuerà fino a venerdì 13 Luglio, la tradizionale Festa del Grano a Sesto Fiorentino. La Festa del Grano che quest’anno è alla sua15°edizione si svolgerà nel Parco dell’Oliveta nel quartiere di Camporella, a Sesto Fiorentino. Tutte le sere durante la Festa del Grano sarà possibile visitare anche il museo Etnografico Bruno Carmagnini presso il Centro Civico n.4 Casa del Guidi – Colonnata – Camporella. La Festa del Grano è organizzata, dal Comitato Promotore Iniziative Sestesi e dall’associazione Antichi Mestieri e Mondo Contadino, e dalla Pro Loco A.T. di Sesto Fiorentino. Anche quest’ anno la Festa del Grano ha il patrocinio del Comune di Sesto Fiorentino. La Festa del Grano è in collaborazione con ARCI CACCIA di Sesto Fiorentino, e con la Sez. SOCI COOP Sesto – Calenzano, il Centro Civico n.4 Casa del Guidi – Colonnata – Camporella, e l’Associazione Anziani di Sesto Fiorentino, il Gruppo Mico-Ecologico Sestese. Il programma della 15a edizione della Festa del Grano, è intenso di appuntamenti, si è cominciato venerdì 29 Giugno ore 21,00 nel quartiere di Camporella, con una serata di ballo con musica dal vivo con l’orchestra “Retropalco Bend”. Si proseguirà, con sabato 30 Giugno, ore 21,00 presso il Centro Civico n.4 Casa del Guidi – Colonnata – Camporella, con la festa d’Estate e ballo a cura dell’Associazione Anziani. Invece lunedì 2 Luglio, ore 18,30 in via Fonte Mezzina nel quartiere di Quinto Alto, sull’aia della famiglia Moscardi ci sarà la tradizionale benedizione del grano, officiata da Don Carlo Nardi parroco della chiesa di Santa Maria a Quinto Alto aperta a tutti i cittadini. Martedì 3 Luglio, ore 18,30 nella Sala Meucci della Biblioteca Ernesto Ragionieri Doccia, a Colonnata, ci sarà l’undicesimo convegno sui cereali con esperti del settore, I cittadini sono invitati a partecipare il titolo del convegno per quest’ anno sarà: LA FILIERA CORTA: NON È MODA MA OPPORTUNITÀ, saranno presenti al convegno, l’assessore all’Agricoltura e allo Sviluppo Economico del Comune di Sesto Fiorentino, Roberto Drovandi, il segretario di zona della Coldiretti di Firenze, Roberto Marinello che ci parlerà dell’impegno di Coldiretti sulla filiera corta e sulla vendita diretta. Il presidente C.I.A Confederazione Italiana Agricoltori della zona Fiorentina, Renzo Modesti, ci parlerà delle iniziative dalla Confederazione a supporto dello sviluppo e della cooperazione tra piccoli produttori. Il direttore del consorzio agrario di Firenze, Franco Turri, che ci parlerà delle iniziative per valorizzare i cereali a mezzo filiera corta. L’agronomo Paolo Calosi ci spiegherà se in agricoltura sono aumentati gli occupati: sarebbe il momento di dare credito ai giovani per dare un futuro all’agricoltura. Il responsabile della Toscana Cereali Giacomo Taviani ci parlerà dell’argomento: la crisi si batte facendo coincidere le esigenze del consumatore con gli interessi del produttore. Il direttore delle strategie di Unicoop Firenze, Franco Cioni ci spiegherà: il nuovo polo produttivo: i perché di un impegno sul territorio. Il presidente della cooperativa Equiland di Calenzano, Valter Forti ci spiegherà: la filiera corta non è solo questione economica, ma anche sociale e morale. Il compito di moderatore è affidato al vicepresidente della Pro Loco di Sesto Fiorentino, Mario Berti, al termine del convegno ci sarà un buffet curata dalla sezione Soci Coop Sesto – Calenzano con prodotti tipici, aperto a tutti i partecipanti. E’ fissato per mercoledì 4 Luglio, ore 21,00, con musica dal vivo in compagnia del gruppo “Limite 60” a cura dei commercianti di Camporella. Giovedì 5 Luglio, ore 21,00 Camporella, musica dal vivo in compagnia di Stefano band nella pausa musicale esibizione di ballo e degustazione di cioccolato equosolidale a cura di”Equoland” di Calenzano, a sostegno dei progetti della Fondazione il cuore si scioglie di Unicoop Firenze. Venerdì 6 Luglio, ore 21,00, presso il Centro Civico n.4 Casa del Guidi Colonnata – Camporella, il Gruppo Mico-Ecologico Sestese con la collaborazione dell’associazione Shangri-La Etnobotanica, Shangri-La è una associazione per la Ricerca e Tutela dell’Etnobotanica sarà presente presso la Casa del Guidi con una mostra di semi (spermateca) provenienti da tutto il Mondo. Sabato 7 luglio, ore 8,30 ritrovo in bicicletta a Casa del Guidi, Centro Civico n.4 Colonnata – Camporella, per una passeggiata nel Parco della Piana alla ricerca della flora, fauna e laghi a cura di Legambiente di Sesto Fiorentino e il Gruppo Mico-Ecologico Sestese. Alle ore 21,00 Casa del Guidi Colonnata – Camporella, festa d’Estate ballo a cura dell’associazione anziani. Lunedì 9 Luglio, ore 21,00 Casa del Guidi – Colonnata – Camporella, chiacchierata su alcune erbe alimentari a cura del Dott. Alessandro Alimenti, ed esposizione di attrezzature e macchine dell’agricoltura di ieri e di oggi. Con martedì 10 luglio, si entra nel vivo della festa del Grano, alle ore 21,00 partenza dal Parco dell’Oliveta Camporella si svolgerà la tradizionale sfilata con i carri del grano per il quartiere per poi fare ritorno nel Parco dell’Oliveta dove verrà costruita la “barca” del Grano, ci sarà anche l’esposizione di attrezzature e macchine dell’agricoltura di ieri e di oggi. Mercoledì 11 Luglio, ore 21,00 nel Parco dell’Oliveta nel quartiere di Camporella, si terrà la rievocazione storica della battitura del Grano, manuale col “correggiato” e meccanica degli anni “900 – 930”. La festa del Grano proseguirà con giovedì 12 Luglio, ore 21,00 Camporella, ballo con musica dal vivo in compagnia dello zio e la zia nella pausa musicale esibizione di ballo e degustazione di prodotti provenienti dai terreni confiscati alla mafia, a cura della cooperativa valle del Marro del progetto Calabria a sostegno dei progetti della Fondazione il cuore si scioglie di Unicoop Firenze. Non poteva mancare per la conclusione della festa del grano la tradizionale cena col papero che segnava la fine della battitura del Grano. E’ fissata per venerdì 13 Luglio, ore 20,45 Casa del Guidi, Centro Civico n.4 Colonnata – Camporella, durante la cena col papero sarà anche accompagnata da della musica, alla cena parteciperanno anche i bambini Saharawi che in questo periodo sono ospiti del nostro Comune di Sesto Fiorentino. A conclusione della Festa del Grano seguirà la premiazione dei partecipanti e organizzatori della 15° edizione della Festa del Grano 2012. Per prenotazioni alla cena col papero telefonare ai seguenti numeri: Associazione Anziani 055/446071.-Galluccio 055/4481963. – Mario 338/6702505. -Tatiana 055/4216022. – Anna 055/4481881. – Silvia 055/4487780. – Sez. SOCI COOP Sesto – Calenzano. Durante la Festa del Grano verranno fatte anche delle riprese televisive a cura di Sestotv www.sestotv.net e Toscana tv. Per informazioni sulla Festa del Grano 2012, telefonare ai seguenti numeri: 338/6702505 – 335/8390047 – 380/5269340. Un particolare ringraziamento va alla famiglia Moscardi di via Fonte Mezzina nel quartiere di Quinto Alto, che anche quest’anno mette a disposizione la sua aia per la benedizione del Grano, ma i ringraziamenti, non finiscono vanno anche a tutte le persone che fanno e faranno parte, della Festa del Grano 2012. Poi un ringraziamento va anche a tutti gli Enti e Sponsor della Festa del Grano 2012, qui di seguito ne citiamo alcuni: Comune di Sesto Fiorentino, Corpo Polizia Municipale, Pubblica Sicurezza, Carabinieri, Associazioni di Protezione Civile, Arci Caccia di Sesto Fiorentino, Legambiente di Sesto Fiorentino, Gruppo Mico-Ecologico Sestese, Associazione Shangri-La Etnobotanica, Associazione Anziani di Sesto Fiorentino, Circoli e Centri Civili di Sesto Fiorentino. Ma anche l’amico Francesco Mariani, e l’amico Aldo Covelli, e anche la Redazione di Sestotv, e l’emittente Toscana tv. Un ringraziamento va anche alle ditte Grechi s.r.l di Calenzano (Firenze) e al Gruppo Vangi sempre di Calenzano (Firenze) per il trasporto delle macchine agricole e per il supporto logistico.

Foto: Massimiliano Curiandoli.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »