energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Festival Castellibro: non solo libri a Castelmuzio Notizie dalla toscana

Trequanda – Ultimi preparativi per la terza edizione dell’evento annuale che celebra la cultura, Festival Castellibro 2019 con sede nello splendido borgo di Castelmuzio, vicino Trequanda, nella campagna senese, di origini etrusco-romane. Presentazioni di libri, incontri tra autori, laboratori creativi per bambini, spettacoli teatrali, eventi collaterali di arte, musica per grandi e piccoli, tutto condito da buon vino delle terre senesi e cibi della migliore tradizione contadina.

Quest’anno, forte del successo riscosso nelle precedenti edizioni, l’Associazione Castelmuzio Borgo Salotto, che organizza la manifestazione, ha deciso di prolungare di tre giorni Castellibro per dare maggiore spazio a confronti fra tutte le realtà presenti a questa edizione nel settore letterario, musicale e artistico. Da venerdì 14 giugno fino a domenica 16 giugno 2019, Castelmuzio diventerà il luogo di elezione della cultura contemporanea. Tutto il paese sarà protagonista.

Castelmuzio, tra Pienza e Montepulciano  in mezzo alle Crete Senesi e confinante con la Val d’Orcia, risuonerà di suoni, parole, giochi per i bimbi, corsi di calligrafia e di fumetto, tavole imbandite e tanti piccoli stand gastronomici con prodotti locali per le vie del paese.

L’obiettivo, oltre a far conoscere una deliziosa parte del territorio ricca di storia e di tradizioni, anche divulgare e promuovere il libro in una realtà priva di librerie, ampliare la biblioteca delle scuole materne del comune di Trequanda di cui Castelmuzio fa parte e quello di aprire una biblioteca autogestita dai cittadini del paese. Infatti l’Associazione promotrice devolverà il ricavato per la realizzazione di entrambe le iniziative.

Alle ore 17.00 di venerdì sarà inaugurato l’evento alla presenza di Monica Barni, Assessore alla Cultura, Università e Ricerca della Regione Toscana, di Roberto Machetti, sindaco di Trequanda e i membri dell’Associazione Borgo Salotto. Entrerà poi nel vivo con la presentazione dei tanti i titoli e i suoi autori presenti alla manifestazione. La manifestazione è realizzata con il Patrocinio del Comune di Trequanda, la collaborazione della Soc. Sportiva “Valentino Mazzola” di Castelmuzio e con il sostegno del Libraccio Firenze, privati, aziende e produttori locali.

 

Il programma

Venerdì 14 giugno. Stili di vita, alimentazione e territorio

Ore 17.00 inaugurazione del Festival.

Ore 17.30 presentazione del libro di Giulio Pedani, L’iguana era a pezzi. Altre vite lungo la Francigena. Edizioni Effequ. Con l’autore saranno presenti Gabriele Merlini e Francesco Quatraro.

Ore 18.30 presentazione del libro di  Paolo Ciampi, L’ambasciatore delle foreste. Edizioni Arkadia ne parla con l’autore il giornalista Paolo Pellegrini.

Ore 19.00 presentazione del libro di Patrizia Passerini, Andare per vini e vitigni. Il Mulino Edizioni, insieme all’autrice sarà presente Paolo Pellegrini, giornalista e critico enogastronomico.

Seguirà degustazione di vini locali.

Ore 20.30 degustazione prodotti tipici locali e incontro con Paolo Soffientini che darà utili consigli sulla nostra alimentazione  prendendo spunto dal suo libro  Cent’anni da leoni. Manuale per vivere a lungo senza rinunce, Mondadori Editore.

Seguirà Prote_in music: La melodia del DNA, un progetto di performance-educational ideato da Paolo Soffientini, ricercatore nell’ Unità di Sviluppo Tecnologico di Proteomica e Spettrometria di Massa di IFOM (Istituto FIRC di Oncologia Molecolare), musicista professionista (ha pubblicato sette album e suonato in Italia e all’estero) e scrittore del libro “Cent’anni da Leoni, Manuale per vivere a lungo senza rinunce” edito da Mondadori.

Sabato 15 giugno. Il borgo del mistero

Ore 11.00 incontro con Stefano Scanu, Come vedi avanzo un po’, Italo Svevo editore. Ne parla con l’autore Paolo Ciampi.

Ore 12.00 incontro con Valerio Aiolli per la presentazione del libro Nero Ananas, Voland Editore.Valerio Aiolli è finalista al premio Strega edizione 2019, e per gli impegni relativi al premio potrebbe non essere presente di persona e quindi  il suo intervento avverrà  via Skype.

Ore 15.30 incontro con Silvia Volpi creatrice della direttora multitasking Elsa Guidi personaggio del suo nuovo romanzo  Alzati e corri, direttora, Mondadori Editore.

Ore 17.00 presentazione del nuovo libro di Giacomo Aloigi,  La notte si prepara, Europa Edizioni. Insieme all’autore sarà presente Riccardo Lorenzetti.

Ore 18.00 Incontro con Leonardo Gori  con La nave dei vinti, Tea Edizioni, e Marco Vichi il libro Per nessun motivo, Guanda editore, con la partecipazione straordinaria di Don Backy.

Ore 20.30 segreti e misteri della cucina di Castelmuzio! A cena con gli autori e con i prodotti tipici del territorio, con le donne di Castelmuzio Borgo Salotto cuoche per l’occasione.

Dalle 20.00 per tutta la durata della cena, avverrà un piccolo viaggio musicale attraverso i romanzi che hanno ispirato la canzone -Selezione di brani musicali a cura di Leonardo Gori e Ivo Minuti

Dalle 21.30 accompagnamento musicale dal vivo di Daniele Giachi, chitarra e voce

Domenica 16 giugno. Benessere territorio e il borgo dei bambini

Ore 8.30 camminata e salute. Paolo Soffientini, autore di Cent’anni da leoni per la Mondadori, farà una breve introduzione sui benefici dell’attività fisica sulla nostra salute.

Ore 11.00 presentazione dei libri di Augusto De Bellis, Erbe e fiori di montagna, Nuove specie floristiche della Toscana Meridionale C&P Effigi e del libro di Sentieri natura in Terre di Siena, Betti editore, di Angiolo Naldi.  Con gli autori sarà presente Riccardo Lorenzetti

per i più esperti, indicando i gradi di difficoltà, la lunghezza in chilometri del percorso, i metri di dislivello.

ANGIOLO NALDI è ricercatore naturalista, guida ambientale escursionista e scrittore; da oltre trenta anni si occupa delle isole del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano.

Il pomeriggio giocando e chiassando.Il chiasso dei bambini – libri appesi.

Durante la giornata laboratori con I Sabbiarelli su prenotazione a raggiungimento di un minimo di 6 bambini www.sabbiarelli.it . Prenotazioni 335.5478839. Il materiale per il laboratorio verrà messo a disposizione dalla libreria Libraccio.

Ore 15.30 Simone Casati racconta La balena di Montalcino e il delfino di Lucciolabella. Storie di uomini e di ritrovamenti.

Seguirà caccia al tesoro… ops!  Alla conchiglia fossile! E laboratorio didattico con conchiglie fossili e denti di squalo!

Ore 16.30 Gli asini di Mercadante recitano L’uccello d’oro. Fiaba a teatro per bambini e famiglie. Di e con Glam (Gli asini di mercadante), Cecilia Cosci, Daniele Galanti, Mariano Mozzi e costumi di Elena Martongelli.

Ore 17.30 Laboratorio di fumetto con Francesca Carità e Marco Rocchi, autori della graphic novel per la presentazione del libro Gherd. La ragazza della nebbia. Edizioni Tunuè. Laboratorio  adatto a bambini dai 6 anni in su. Materiali necessari: matite, gomme, fogli A4, lavagna con fogli/pennarelli per fare esempi ai bambini.

Ore 18.30 incontro con Nada per la presentazione del suo libro, Il mio cuore umano, Edizioni Atlantide.

Ne parla con l’autrice Simone Caltabellotta editore.

Ore 21.00 Un mistero di sogni avverati. Massimiliano Larocca, chitarra, canta Dino Campana Con la partecipazione di Riccardo Tesi, organetto diatonico. Al disco hanno partecipato: Riccardo Tesi, Nada, Sacri Cuori, Cesare Basile, Hugo Race.

 

Durante le tre giornate saranno per le vie del borgo di Castelmuzio:

Mercatini di libri nuovi, usati e fumetti con stand CastelLibraccio!, stand di libri della nostra libreria Libraccio.

Il chiasso dei bambini  – con “libri appesi”

“Per libro per sogno” mostra fotografica della scuola materna Arca di Noè di Petroio e scuola materna di Trequanda

Gioco dei tappi “culturale”

Il gioco della ruota con estrazione buoni per acquisto libri per la biblioteca scolastica dei tre paesi che compongono il comune

Angolo delle cartoline. Cartoline vintage di Castelmuzio firmate dagli autori

“Librocibando per strada” con i prodotti del territorio.

 

Per info: robertaperugini@libraccio.it

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »