energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Festival d’Europa, la psicologia a servizio delle life skills Cultura

Firenze – L’Ordine degli Psicologi della Toscana, nell’ambito del terzo Festival d’Europa, organizza l’8 maggio il convegno “L’Europa e le competenze per la vita: potenziare il capitale umano”.  La vice presidente Bachmann: “Quando si parla di psicologia non dobbiamo pensare esclusivamente a situazioni di disagio, ma anche e soprattutto a buone pratiche di prevenzione in grado di migliorare le competenze nella vita quotidiana”

Un convegno sulle “Life Skills”, le competenze che portano a comportamenti positivi e di adattamento che rendono l’individuo capace di far fronte efficacemente alle richieste e alle sfide della vita di tutti i giorni. L’Ordine degli Psicologi della Toscana, in occasione della terza edizione del Festival d’Europa, organizza e coordina un momento di confronto con i cittadini “L’Europa e le competenze per la vita: potenziare il capitale umano” (8 maggio dalle ore 14e30 a Firenze Palazzo Medici Riccardi).

«Il contributo della psicologia – spiega la vice presidente dell’Ordine Christina Bachmann – è fondamentale soprattutto con l’obiettivo di potenziare il capitale umano in relazione alle competenze per la vita. Quando si parla di psicologia, infatti, non dobbiamo pensare esclusivamente a situazioni di disagio ma anche e soprattutto a buone pratiche di prevenzione in grado di migliorare le competenze nella vita quotidiana».

E proprio di come la psicologia si è inserita della vita dei cittadini italiani e europei si parlera’ nel convegno attraverso le attività e gli approfondimenti dei vari gruppi di lavoro dell’Ordine. Dal potenziamento delle Life Skills in Europa e il punto di vista dei ragazzi delle scuole superiori di Firenze al contributo della psicologia nello sport; dalle politiche a sostegno della famiglia all’imprenditorialita’ passando per l’ascolto del minore tra tutela e norme italiane ed europee. Infine il tema del reinserimento del detenuto in un’ottica riparativa e alla luce delle raccomandazioni e direttive europee e le azioni e procedure internazionali condivise per il supporto psicologico nei contesti d’emergenza. Le conclusioni saranno affidate al presidente dell’Ordine Lauro Mengheri.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »